Bertolli presenta il suo nuovo packaging 

Quella di Bertolli è una storia italiana che nasce a Lucca oltre 150 anni fa, per poi raggiungere negli anni le tavole dei consumatori in oltre 45 paesi in tutto il mondo.

Una storia fatta di passione, impegno e innovazione, che ora si arricchisce di un nuovo capitolo. La marca di olio d’oliva si rinnova nella forma e nello stile, mantenendo invariata la qualità di sempre. 

Coerentemente con i valori di semplicità e genuinità che contraddistinguono il brand, Bertolli cambia volto e si presenta con una nuova veste grafica e una nuova bottiglia. 

Un vero e proprio rilancio studiato per aumentare l’impatto e la riconoscibilità a scaffale, rendendolo il fedele alleato in cucina, simbolo di una qualità e versatilità con una gamma di prodotti che soddisfa i diversi bisogni e preferenze di gusto. “La semplicità è l’essenza dei piatti più buoni”, questo il credo di Bertolli. 

La bottiglia rinasce attraverso un nuovo design. Oltre a essere più leggera, ha una forma pratica e maneggevole, appositamente pensata per agevolarne l’utilizzo da parte dei consumatori nell’utilizzo quotidiano. 

Con il 10% di vetro in meno, è anche portavoce dell’attenzione di Bertolli verso un’offerta più sostenibile, rispondendo alla crescente attenzione dei consumatori sugli aspetti ambientali.

L’etichetta – lineare, pulita e sobria ma di grande effetto – migliora la visibilità a scaffale e ne incrementa l’attrattività, pur mantenendo i colori e i tratti iconici con l’obiettivo di preservare l’identità di prodotto e di rafforzarne la riconoscibilità. 

Immutata la presenza del distintivo logo Bertolli, sinonimo di storicità, per sottolineare la tradizione e l’expertise della marca nel mondo dell’olio d’oliva.