“Data Pops”, il nuovo podcast di Denodo che racconta il mondo dei dati a 360°

Come si è evoluto il mondo dei dati negli ultimi dieci anni? Cosa significa davvero Data Management? Lo racconta Denodo – player nella gestione dei dati – che presenta oggi il suo primo podcast, “Data Pops”. 

Il progetto coinvolge i protagonisti del settore tecnologico in una serie di conversazioni che spiegano ed esaminano in profondità il modo in cui i dati influenzano la società e il contesto di business odierni. 

Nato con l’obiettivo di educare, informare e coinvolgere il pubblico sul ruolo sempre più centrale dei dati nella nostra vita quotidiana, “Data Pops” demistifica il mondo dei dati, rendendo accessibile e comprensibile il loro linguaggio a tutti, indipendentemente dal background o dalle competenze tecniche.

Gli episodi mensili, della durata di 20 minuti circa, vedranno la partecipazione di esperti di diversi settori di mercato, ospiti provenienti dal mondo dei system integrator e della consulenza, docenti del mondo accademico e universitario. 

Voci diverse che offriranno una prospettiva unica sulle applicazioni, le tendenze emergenti, l’etica e la sicurezza dei dati. 

Il primo episodio proporrà una panoramica su come si è evoluto il mondo dei dati negli ultimi dieci anni, anticipando i temi che verranno poi ripresi in alcuni degli episodi successivi: dal data management alla data democratization e monetization, fino al data mesh.

“Viviamo in un’epoca in cui i dati sono diventati un’entità virale per le decisioni e le innovazioni in molti settori: nell’era digitale di oggi, con una mole di dati senza precedenti, è importante comprendere appieno il loro valore e il loro impatto”, ha dichiarato Andrea Zinno, Data Evangelist di Denodo. – “Con ‘Data Pops’, desideriamo offrire al pubblico una visione approfondita e stimolante sul potere dei dati nella società moderna, e delle opportunità che ciò comporta”. 

Le prime 2 puntate di “Data Pops” sono già disponibili sul sito di Denodo e su tutte le principali piattaforme di streaming audio: Apple e Google podcast, Amazon music, Spotify e Spreaker.