Dal 7 al 9 luglio il Roma Buskers Festival al Porto Turistico di Roma

Dal 7 al 9 luglio, nella spettacolare Marina di Ostia, torna a riempire di emozioni ed energia il Roma Buskers Festival alla sua quarta edizione. Il Porto Turistico di Roma (Lungomare Duca degli Abruzzi, 84 – dalle 18.00 alle 23.30) diventerà uno spettacolare palco che accoglierà artisti locali e internazionali: acrobati, giocolieri, musicisti, professionisti delle discipline dello spettacolo di strada.

L’accesso alla zona sarà gratuito e, come nella grande tradizione dei buskers, con offerta libera “a cappello”.

«Una quarta edizione ricca di grandi novità, oltre 300 gli artisti che hanno partecipato alla CALL FOR ARTIS lanciata sui social e sul sito del Festival. Tante le richieste di artisti che vogliono tornare e per noi è un grande vanto, significa che stiamo facendo un buon lavoro e che siamo un buon punto di riferimento per l’arte e lo spettacolo di strada. Ricordo che è un progetto sociale ideato e coordinato da noi, in cui investiamo come Agenzia, un progetto che punta ogni anno a raccogliere fondi e trovare nuove aziende che credono in modo concreto allo sviluppo di progetti culturali e di intrattenimento. È per noi importante stabilire sempre nuove sinergie, che possano supportare nel rilancio del Porto Turistico di Roma come grande venue per eventi e soprattutto che portino Ostia sulle pagine di Cultura e Spettacolo, visto che vanta una grande eredità culturale di estremo pregio», dichiara Andrea Cicini, amministratore unico di Gruppo Matches.

Quest’anno saranno presenti 6 postazioni dislocate e adibite alle performance degli artisti che si riverseranno lungo tutta la promenade del Porto per meravigliare e sorprendere il pubblico, mentre la sera il palco centrale diventerà il cuore pulsante del Festival. 

Tra gli artisti confermati durante le tre giornate della manifestazione i Circensema (direttamente dal Circen Dolomites Festival, per intrattenere non solo i più giovani con fantastici laboratori circensi ma anche gli adulti), Fil, Cyrious Acro, Aurytrip, Famiglia Danzante, Supercumbia, Floor Legendz, Lev Radagan, Libero Baldoni, Le Vamp, Alberto Aperi, Benedetta Badaracco, Cance, Lorenzo Aureli, A Duo Andaban, Antonio Lafata, Lo scrittore per strada, Ball Percussion, Orchestra improvvisata e tanti altri. 

Oltre all’area dedicata ai food truck, tra le novità di questa edizione 2023 anche l’importante collaborazione con l’Hippie Market, che sarà presente con una selezione di oltre 25 espositori e artigiani pronti a rendere il Festival ancora più colorato e ricco di opportunità.

Il Roma Buskers Festival è una manifestazione in crescita esponenziale, considerando che è nato nel periodo della Pandemia e che in queste ultime tre 3 edizioni ha visto la presenza di un pubblico sempre più numeroso, oltre 40mila persone hanno infatti animato la tre giorni di spettacolo. 

Continua il gemellaggio con il Festival australiano Buskers by the Lake, che si rafforza con il patrocino dell’Ambasciata Australiana in Italia, un importante segno della volontà di stabilire, anche attraverso il Festival, un vero ponte di scambio culturale tra i due Paesi. 

Quest’anno sarà ospite del Roma Buskers Festival un primo artista australiano che sarà presentato in conferenza stampa, mentre la cantautrice e sassofonista Sabrina De Mitri avrà la possibilità di esibirsi al Buskers by the Lake 2023, in Australia, coma icona del nostro Festival.

In questa edizione il Roma Buskers Festival inaugura la collaborazione con SIAE e riafferma il proprio carattere green e solidale attraverso la cooperazione con nuove associazioni del territorio e nazionali. Importante quest’anno sarà inoltre la sinergia con la LIPU di Ostia cosi da portare, sotto gli occhi di un pubblico attento al domani dei nostri figli, l’importanza della fauna e dell’ambiente.

Questa nuova edizione vanta anche l’importante collaborazione con i Comitati di Quartiere di Ostia, fondamentale per la sinergia sul territorio, e il prestigioso patrocinio della FERPI LAZIO (Federazione Relazioni Pubbliche Italiane) e di CNA Roma. 

Media partners dell’evento saranno Rai Radio Kids e No Name Radio, la radio digitale di Rai. Nuova anche la collaborazione Media con Spot & Web.

Il Roma Buskers Festival, è ideato e organizzato dall’agenzia di comunicazione Gruppo Matches, in collaborazione con il Porto Turistico di Roma.