Alessandro Giaume Chief Operating Officier di FoolFarm 

FoolFarm Spa, Fabbrica di startup italiana nel settore del software deep-tech, informa della nomina di Alessandro Giaume a Chief Operating Officer. 

Alessandro Giaume

FoolFarm, che opera come una vera e propria fabbrica di startup trasformando idee di business e brevetti in nuove aziende, ha creato da zero 5 nuove società attraverso un processo produttivo di product creation e punta a lanciarne altre quattro entro fine anno.

Nel ruolo di COO di FoolFarm, Giaume avrà l’incarico di gestire la crescita della società milanese e consolidare il piano strategico, puntando in particolare a sviluppare l’offerta di servizi di Open Innovation dell’azienda attraverso Spark, la business unit che fornisce servizi di consulenza basata sul Venture Building, e del proprio ecosistema di startup che, a oggi, conta già cinque società: Voiceme (voiceme.id), IIO (iio.ai), Fragmentalis (fragmentalis.com), Aida (aida.one) e Veendo (veendo.ai).

L’ingresso del nuovo manager consentirà a FoolFarm di focalizzarsi su due operazioni strategiche che prevedono il lancio in collaborazione con Atlas SGR, del fondo FoolCapital, che ha un target di 50 milioni di euro e si propone di essere il primo fondo di investimento che investirà in startup SaaS Deep-Tech (AI, Blockchain e Cybersec) create con criteri di Venture Building, e che sarà operativo con i primi investimenti entro la seconda metà di quest’anno. 

Alessandro Giaume, a cui FoolFarm affida le sue Operations, è un top-manager visionario con oltre trent’anni di esperienza manageriale in settori chiave come la gestione dell’innovazione, la digitalizzazione aziendale e la mentorship di startup. 

Autore e curatore di numerose pubblicazioni, Giaume ha svolto un ruolo determinante nel plasmare il dibattito italiano sul futuro dell’Intelligenza Artificiale e della trasformazione digitale. Nel corso della sua carriera ha ricoperto incarichi di alto profilo in aziende come SAP, Sun Microsystems Italy e IBM e, più recentemente, come General Manager della startup legal-tech, 4cLegal.

“Sono felice di entrare in una realtà fortemente proiettata verso l’innovazione come FoolFarm e, attraverso la mia esperienza, contribuire alla struttura e alla flessibilità della Fabbrica”, sottolinea il nuovo COO, Alessandro Giaume. “Nel corso della mia carriera l’innovazione è stata un elemento trasversale in tutti gli incarichi che ho ricoperto sia nelle grandi aziende sia nelle startup che ho co-creato: sono sicuro che giocherà un ruolo fondamentale anche in FoolFarm. È una realtà che ha un potenziale enorme nel guidare la trasformazione del deep-tech, non solo in una logica di creazione delle startup, ma di contaminazione e di sviluppo delle grandi imprese in un’ottica di Open Innovation allargata”.