Cecilia Schena Chief Marketing Officer di KIKO S.p.a.

KIKO S.p.A. comunica la nomina di Cecilia Schena con il ruolo di Chief Marketing Officer. Entra così a far parte del Global Leadership Team di KIKO, riportando direttamente all’Amministratore Delegato Simone Dominici. 

Cecilia Schena

Cecilia vanta un’esperienza ultraventennale nel settore Beauty. Avrà la responsabilità di guidare il team Marketing e di supportare KIKO Milano nell’accelerazione della crescita del brand, con un focus in particolare sulla Customer Experience e l’innovazione. 

Le sue conoscenze nello sviluppo di prodotti e la capacità di individuare le nuove tendenze di make- up, oltre alla sua expertise globale di processo, la rendono la manager ideale per questo nuovo capitolo di KIKO Milano. 

Dopo gli inizi in Deborah Group con ruoli di crescente responsabilità, fino a diventare Direttore Marketing del brand di cosmetica italiana Deborah, nel 2009 entra in Bottega Verde come Marketing & Communication Director, dove ha avuto modo di rafforzare la sua expertise in ambito retail. 

Successivamente, entra in Tenacta Group come responsabile della divisione Beauty per i brand Imetec, Bellissima e Ducati by Imetec, guidando lo sviluppo delle categorie skincare, haircare e mencare a livello globale, dando un importante contributo al rafforzamento della strategia di internazionalizzazione e innovazione del Gruppo. 

Dal 2019 Cecilia ha inoltre guidato, in qualità di Senior Vice President Marketing & Business Development, la strategia di innovazione dei prodotti, contribuendo in modo attivo alla corporate social responsibility e alla strategia di sostenibilità di Chromavis, azienda leader mondiale nello sviluppo e produzione di cosmetici, utilizzando un approccio end-consumer per prevedere le esigenze future dei clienti. 

Cecilia Schena, neo-Chief Marketing Officer di KIKO Milano ha aggiunto: “KIKO Milano è oggi il marchio di bellezza internazionale più emblematico d’Italia. Sono molto felice e orgogliosa di unirmi al global beauty brand KIKO, dando il mio contributo all’accelerazione della sua espansione su altri mercati”.