Il dossier “Grandi Opere. L’italia che cambia” in edicola con i quotidiani del Gruppo Monrif, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud

Venerdì 23 giugno i lettori di QN Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud  riceveranno lo speciale ‘Grandi Opere. L’Italia che cambia’ in abbinamento gratuito con il proprio quotidiano.

Un dossier dedicato agli interventi infrastrutturali che caratterizzeranno lo sviluppo del Paese nei prossimi anni. Un focus sui contributi europei e i fondi del PNRR, ma anche una mappa dei cantieri in essere e quelli che da troppo tempo si sono arenati.

Sotto la lente autostrade, con tutti gli interventi più importanti, dalla Gronda di Genova al Passante di Bologna; ferrovie, con le sfide del Gruppo FS: alta velocità e convogli sempre più sostenibili; ponti, in particolare il Ponte sullo Stretto; porti, da Genova a Trieste fino alla Sicilia, una fotografia dalle grandi opere alle banchine italiane; sicurezza idrogeologica e i lavori indispensabili a causa del cambiamento climatico. 

Il tutto con un’attenzione particolare alle comunità locali, evidenziata dalle interviste ai Governatori delle Regioni Italiane protagoniste del piano grandi opere. 

Tra i temi affrontati all’interno del dossier un focus è dedicato all’avveniristico progetto del ponte sullo Stretto, con i rendering, i dettagli e i numeri della grande opera destinata a cambiare il volto e la mobilità del Meridione. – dichiara Agnese Pini, direttrice di QN Quotidiano Nazionale, il Resto del Carlino, La Nazione, Il Giorno e Luce! – I lettori troveranno, inoltre, un approfondimento sulle innovazioni del trasporto autostradale e ferroviario, e sulla rete inerente al trasporto urbano. Ma anche sugli interventi strategici nei porti italiani, da Genova a Trieste, passando per Palermo. Infine, ma non per ultimo, verrà trattato il tema della sicurezza idrogeologica, sempre più di attualità per un territorio fragile come quello italiano.’