Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica: NEWU firma la piattaforma che rende i volontari protagonisti della comunicazione 

In occasione del rilancio della campagna 5×1000 ideata e prodotta da NEWU nel 2022, la società di consulenza è nuovamente a fianco della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica (FFC Ricerca) puntando questa volta sul coinvolgimento dei volontari nella creatività di campagna. 

Il risultato di questa collaborazione ha dato vita allo sviluppo di un tool innovativo che permette ai volontari di FFC Ricerca di personalizzare le campagne di comunicazione fisiche e digitali, mettendo il proprio volto al centro delle iniziative di comunicazione ma mantenendo comunque un messaggio e tone of voice coerente con l’immagine istituzionale di Fondazione. 

L’idea nasce dall’analisi e dal riconoscimento dell’enorme lavoro svolto da FFC Ricerca nella creazione e gestione della propria community di volontari, dell’impatto che ciascun gruppo di sostegno e delegazione ha sul proprio territorio e dalla necessità di ottimizzare e razionalizzare gli investimenti in comunicazione. 

Il tool sviluppato da NEWU offre, infatti, ai volontari di FFC Ricerca la possibilità di personalizzare le campagne di comunicazione utilizzando il proprio volto come testimonial di campagna, valorizzando il loro ruolo come “microinfluencer” di FFC Ricerca sul territorio. 

Attraverso una UX di semplice utilizzo in una sezione dedicata del sito istituzionale accessibile solo tramite ID & password, i volontari potranno diventare protagonisti delle comunicazioni istituzionali promosse dalla FFC Ricerca, rendendo le campagne più autentiche e coinvolgenti. 

Questo approccio innovativo vuole sostenere lo sforzo della Fondazione nell’instaurare un legame più profondo tra i volontari e le rispettive comunità territoriali, sfruttando allo stesso tempo le “microcommunity” che gravitano intorno a ciascun volontario grazie a User Generated Content (UGC). 

“La nostra partnership con la Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica prosegue sulla strada del protagonismo dei volontari”, ha dichiarato Raffaele Bifulco, Co-founder e Managing Director di NEWU. “Con il nostro tool personalizzabile, i volontari adesso hanno la possibilità di mettere il proprio volto al centro delle campagne, sostanziando ulteriormente il loro lavoro di supporto alla ricerca sulla fibrosi cistica. Siamo onorati di poter supportare la Fondazione in questa importante missione e di poter contribuire al lavoro di ricerca su questa malattia”.