Consorzio Prosciutto di Carpegna DOP torna on air su stampa e radio nazionali

Il claim che esprime l’essenza del Prosciutto di Carpegna DOP e che ha caratterizzato la campagna di promozione dello scorso anno, sarà di nuovo protagonista. Infatti, la campagna “Puri si nasce, soffici si diventa” prosegue anche nel 2023 in modo più esteso: da aprile fino a dicembre. 

La creatività esalta l’unicità del Prosciutto di Carpegna DOP dalle radici antiche e a produzione limitata, perché creata in un unico prosciuttificio al mondo e racchiude anche la valorizzazione del suo territorio d’origine: le colline marchigiane del Montefeltro che, grazie al suo microclima conferisce proprio al Prosciutto di Carpegna DOP un profumo ed un gusto inimitabili. 

La campagna punta a glorificare l’elevata qualità e la straordinaria sofficità di ogni fetta, risultato di un metodo di stagionatura esclusivo, capace di sottolineare il valore straordinario di questa eccellenza della salumeria italiana. 

Per la campagna si è scelto sia la carta stampata e online che la radio e si focalizza su: media trade, GDO, specializzati, HORECA e consumer del mondo alimentare con investimenti rivolti ai principali editori come RCS MediaGroup, GEDI Gruppo Editoriale, Condé Nast, Gambero Rosso Editore e Stile Italia Edizioni, cui si aggiungono per il trade, HORECA e specializzati Gruppo Food, Edizioni Contatto Italia a Tavola, DB Information, Tecniche Nuove, Premiata Salumeria e Salumi & Consumi. Per la valorizzazione del territorio la campagna stampa sarà presente sui periodici Why Marche e la Repubblica con LE GUIDE ai sapori e ai piaceri. 

Per le radio, l’attività si concentra su RADIO DEEJAY e RADIO RTL per un totale di 448 spot. 

LA CAMPAGNA IN SINTESI 

Azienda: Consorzio Prosciutto di Carpegna DOP Settore: Alimentare
Titolo campagna: Puri si nasce, soffici si diventa. Mezzi: carta stampata e online 

Agenzia: Theta Edizioni S.r.l. Art Director: Paola Pellizzi Copywriter: Clelia Roggero Fotografo: Paolo Savino