“Questo Strano Mondo” di Marco Berry torna su Dmax con la seconda stagione

Arriva su Dmax la seconda stagione del programma che indaga la natura in ogni sua forma. Gli episodi inediti di  “QUESTO STRANO MONDO”, il viaggio per spiegare alcuni tra i fenomeni più bizzarri e curiosi al mondo, sono in prima visione assoluta da martedì 13 giugno, in partenza con un doppio episodio, alle 21:25 sul canale 52 e in anteprima streaming su discovery+.

Marco Berry

Marco Berry, una lunga carriera tra tv, teatro e magia, torna nel suo laboratorio investigativo nei sotterranei del Bunker del Monte Soratte (Roma) per dimostrare, attraverso scienza e razionalità, l’origine scientifica di una serie di accadimenti bizzarri e apparentemente inspiegabili. 

Fin dalla notte dei tempi, l’uomo ha sempre cercato una spiegazione a ciò che non comprende. Oggi pensiamo di aver capito quasi tutto di ‘questo strano mondo’, eppure ogni tanto qualcosa ci sfugge: avvenimenti che sembrano sfidare ogni logica, fenomeni che razionalmente non sarebbero mai potuti accadere, e invece… accadono. 

Con l’aiuto di Berry osserveremo ogni angolo della Terra attraverso testimonianze dirette e filmati provenienti sia da telecamere stradali o di sicurezza, che ripresi da videocamere o cellulari di utenti, per cercare di capire insieme perché l’impossibile, alle volte, diventa realtà.

Tra le storie presentate in ogni puntata: una moto senza guidatore scivola tra le strade di Calcutta in piena notte; un enorme aereo atterra sulla superficie del Mare d’Azov, per poi decollare di nuovo tra lo stupore degli osservatori; bizzarre luci danzano simultaneamente nel cielo dell’Indiana e dell’Illinois, ricordando un miracolo cattolico avvenuto in Portogallo più di 100 anni fa; telecamere di sicurezza riprendono un treno fantasma che entra nella stazione Polezhaevskaya di Mosca, gli esperti si chiedono se se sia collegato ai tunnel segreti di Stalin situati sotto la città; il ritrovamento sulle montagne dell’Himalaya di quello che sembra il corpo di un cucciolo di Tyrannosaurus Rex; in Messico una donna misteriosa appare nei filmati di sicurezza di una fabbrica, ma è totalmente invisibile alle persone che la circondano.

“QUESTO STRANO MONDO” (10 x 60’), adattamento italiano di Strange Evidence, è realizzato Zoofactory per Warner Bros. Discovery. DMAX è visibile al canale 52 del Digitale Terrestre, su Sky canale 170 e tivùsat canale 28. La serie è disponibile in anteprima streaming su discovery+.