Cosmopolitan media partner del pride di Roma

L’amore che è sempre amore: è questa la presa di posizione netta e precisa di Cosmopolitan a favore dei diritti delle persone Lgbtqi+: sarà infatti il primo brand di un grande gruppo editoriale a sfilare sabato 10 giugno in un pride italiano alla parata di Roma, a cui Cosmo parteciperà con un carro che riprende il claim del brand, «Per chi sei e chi diventerai», decorato con un art work a cura della divisione Audio Visual di IED Roma. 

Nel tragitto da Piazza della Repubblica ai Fori Imperiali, sarà il segno più visibile del ruolo di Cosmopolitan come media partner dell’evento «Che manifestando porta avanti con i corpi e la voce e la presenza nel presente i valori, i diritti e l’amore in cui crede», come dichiara Lavinia Farnese direttrice di Cosmopolitan nel nuovo numero. 

Il brand sarà pronto a raccontare le mille voci e le mille immagini del Pride alla sua vasta community, grazie al network multimedia e multicanale che è, un sistema più che un magazine capace di raggiungere migliaia di giovani attraverso i social, il sito e le edizioni print. 

Proprio il Summer Issue, in uscita il giorno prima del Pride, dedica ampio spazio a tutto ciò che possiamo definire inclusione, con la cover con Paola & Chiara, madrine dell’evento di Roma e di una sorellanza che da sempre è storia. 

Il carro di Cosmo, che avrà tra gli ospiti  proprio Paola & Chiara, Rose Villain, Boss Doms, Tommaso Zorzi, Giuseppe Giofrè, Beatrice Quinta, Alfa, Cecilia Cantarano e molti altri, non sarà l’unico segno di vicinanza ai temi del Pride per un brand che si è dato il compito di raccontare il proprio impegno e quello della GenZ a favore di una società più giusta e inclusiva. 

È stata infatti creata una serie social, “Libero Amore”, che ha chiesto a tantissimi volti di celebrity amiche che cosa significhi amare liberamente, da Madame a Elodie. 

Il Pride con Cosmo si sposta anche nel Metaverso: sul carro saranno presenti infatti anche Sam&Liz, virtual influencer del gruppo Hearst, appena lanciate in Italia, che interrogheranno gli ospiti e gli amici del brand sull’identità dell’essere umano.

La voglia di raccontare il Pride spiegando i suoi significati e la sua importanza è da sempre visibile sul sito di Cosmopolitan

Oltre ad articoli e approfondimenti sul tema, un video realizzato da Hearst Visual Hub, polo di ricerca e sviluppo nella creazione di contenuti visivi, ripercorre la storia dei Pride dal 1970 fino ad oggi e campeggia su un testo a cura della redazione di Cosmo che sensibilizza sul tema di diritti Lgbtqi+, condiviso in sindycation da tutti i brand di Hearst Italia, a testimonianza di un impegno portato avanti dal gruppo.

Main Partner: Sephora

Partner: La Casa de las Carcasas  

Thanks to:

IED, Zebaki, Parole & Dintorni, Me Next Agency, Sparkle Agency, Coco District, MNcomm, Wonty Media, One Shot Agency.