Allianz sponsor del Concerto per Milano della Filarmonica della Scala

Allianz ancora una volta sponsor della Filarmonica della Scala per il tradizionale Concerto per Milano, che sostiene sin dalla sua prima edizione nel 2013 e che la sera di giovedì 8 giugno ha incantato oltre 20.000 persone presenti all’evento nella sfavillante cornice di Piazza del Duomo a Milano, oltre agli appassionati in Italia e in tutto il mondo, grazie alla diretta televisiva e radio.

Sul palco, il direttore Riccardo Chailly affiancato dal tenore peruviano Juan Diego Flórez e dagli orchestrali della Filarmonica hanno presentato un programma omaggio ai grandi operisti italiani: la Sinfonia da La Cenerentola di Gioachino Rossini, seguita dall’aria “Sì, ritrovarla io giuro”, “Tombe degli avi miei” da Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti, da I Capuleti e i Montecchi di Vincenzo Bellini, l’Ouverture e l’aria “È serbata a questo acciaro”, da La Traviata di Giuseppe Verdi ed il Preludio dall’Atto I e l’aria “Lunge da lei”.

Gran finale con il Preludio Sinfonico di Giacomo Puccini e “Che gelida manina” da La Bohème in una serata dalle tante sorprese. Hanno emozionato il pubblico anche i numerosi bis, tra cui: Love theme e la Marcia di John Williams dalla colonna sonora di Superman, Cielito lindo e Granada.

Realizzato con il patrocinio del Comune di Milano, sostenuto da Allianz, sponsor dell’evento, dal Main Partner UniCredit e da altri partner privati tra cui Esselunga, l’evento, che è il concerto gratuito di musica sinfonica più seguito d’Italia, è stato vissuto in presenza da un’ampia platea di spettatori e ha raggiunto un vastissimo numero di appassionati in Italia e all’estero, grazie alla diretta televisiva su Rai 5 e su RaiPlay in Italia, in diretta radiofonica su Rai Radio 3 e – attraverso il Canale Arte della RAI – in oltre 20 Paesi nel mondo, inclusi Medio Oriente, Nordafrica, Corea e Cina.

Presenti alla serata il Presidente di Allianz S.p.A. Sergio Balbinot, l’Amministratore Delegato Giacomo Campora, il Direttore Generale Maurizio Devescovi e l’Amministratore Delegato di Allianz Bank Paola Pietrafesa insieme ad altri rappresentanti del top management del Gruppo.

“Allianz sostiene l’eccellenza della Filarmonica della Scala da 23 anni ed è sempre lieta di poter contribuire ad offrire, insieme al Comune di Milano e ad UniCredit, questa esperienza concertistica di prima grandezza. Il Maestro Riccardo Chailly, il tenore Juan Diego Flórez e gli orchestrali della Filarmonica hanno saputo emozionare e avvicinare tutti alla grande musica classica e all’opera italiana” – ha detto Giacomo Campora, Amministratore Delegato di Allianz S.p.A.

Il tradizionale Concerto per Milano è stata come sempre anche un’occasione di inclusione e sensibilizzazione alla responsabilità sociale d’impresa e la Fondazione Allianz Umana MENTE, la Fondazione del Gruppo Allianz Italia costituita nel 2001, invita annualmente un gruppo di persone con disabilità per far loro vivere l’indimenticabile esperienza della rappresentazione dalla platea.