Forbes di giugno in edicola con Forbes Small Giants

BFC Media presenta il nuovo numero di Forbes dedicato all’importanza dei dati, della loro gestione, della loro affidabilità e delle inevitabili implicazioni che l’intelligenza artificiale avrà su questi e sulla loro gestione. 

In copertina Mirella Cerutti, Amministratore Delegato di SAS Italia, un’azienda da 3 miliardi di fatturato e 14mila dipendenti, leader nella gestione dei dati.

Nelle sue oltre 140 pagine, di cui ben 20 di pubblicità Forbes #68 contiene tantissimi altri servizi e approfondimenti:

  • Lo sceicco del pallone: Secondo la classifica di Forbes, Cristiano Ronaldo è ancora una volta lo sportivo più pagato al mondo. Il ricco contratto offertogli dalla squadra saudita dell’Al-Nassr, oltre ai numerosi accordi di sponsorship, gli ha garantito di incassare quest’anno 136 milioni di dollari.
  • La Rivoluzione cinese: Dal 1944 il dollaro è la valuta dominante a livello globale. Ora, però, la sua presenza nelle riserve delle banche centrali è in calo. Xi Jinping vuole rafforzare lo yuan per trasformare il suo paese nella prima potenza mondiale. E ha già ottenuto di usarlo per pagare il petrolio saudita.
  • Ai piedi dello Sport – Più di 300 aziende, tra cui Geox, Diadora, Scarpa, Tecnica e Lotto. Quasi cinquemila addetti concentrati in 15 comuni della provincia di Treviso e ad Alano di Piave, nel bellunese. È il distretto delle calzature sportive, che nel 2021 ha esportato per 1,5 miliardi di euro. Il frutto di una tradizione nata durante il dominio veneziano.

In questo numero anche ben tre speciali: lo special travel che dedica un approfondimento all’Hospitality, lo speciale Yacht dedicato agli ingegneri dei mari e lo speciale Orologi dedicato al valore del tempo.

Allegato a Forbes 68 il nuovo numero di Forbes Small Giants, il mensile che, insiema alla newsletter e al roadshow in tutta Italia, vuole valorizzare le PMI del territorio.

Il tema di copertina è il lusso, un mercato dato in espansione almeno fino al 2030. Il direttore Alessandro Mauro Rossi ha scelto come uomo di copertina Sergio Momo, fondatore e ceo di Xerjoff, un’azienda che si è distinta sul mercato puntando su materie prime di qualità, sostenibilità e ricerca estetica dei suoi prodotti.

Completano il numero tante storie di successo imprenditoriale come:

  • M’illumino di cosmetica: Ingredienti naturali, eco-compatibili e made in Italy: l’idea di benessere di Alessia Marcuzzi e del suo Luce Beauty.
  • Poche ma buone: I distretti sardi sanno unire spirito innovativo e tradizione, tuttavia la region conta solo 69 imprese ogni 1000 abitanti.
  • L’isola in cucina – Tra i principali asset dell’economia sarda ci sono i prodotti gastronomici tra eccellenze secolari e nuove ricette.
  • I piccoli giganti arrivano a Bologna: Il tour targato Forbes Italia dedicato alle piccole e medie imprese italiane ha fatto tappa in Emilia-Romagna. Hanno partecipato più di 120 persone e circa 50 aziende del territorio.