Opel è on air con la campagna per promuovere Opel Mokka Electric

“Opel Mokka Electric: energia a prima vista” Questo è il claim della campagna di Opel per il suo SUV a batteria.

Essendo un veicolo a batteria, Opel Mokka Electric non solo garantisce un piacere di guida responsabile a zero emissioni locali, ma è anche una vera e propria gioia per gli occhi. 

Proprio come Opel Mokka Electric così lo spot, tutti i contributi digitali e i formati di stampa che l’accompagnano sono attraenti. Perché la vera “star”, insieme alla stessa Opel Mokka Electric, è un cavo di ricarica giallo luminoso che prende vita quando si incontra con l’affascinante SUV. 

“Opel è un marchio che guarda sempre avanti focalizzandosi sugli aspetti essenziali. Stiamo aprendo la strada al futuro dell’elettrificazione, così da permettere ai clienti di vivere un’esperienza di guida a zero emissioni e una mobilità coinvolgente, capace di ispirare. Questi elementi vengono racchiusi in Opel Mokka Electric, il nostro eccezionale SUV, e si rispecchiano perfettamente nella nuova campagna pubblicitaria, dove perfino il cavo di ricarica viene conquistato dalla vettura. Questa vettura sprizza energia e vitalità, creando una sensazione travolgente. E non solo in TV: succede lo stesso in tutti i media. Con le sue prestazioni, il design e la tecnologia d’avanguardia, Opel Mokka Electric è sinonimo di energia a prima vista!”, afferma Rebecca Reinermann, Vice President Marketing Opel. 

La campagna verrà lanciata in tutta Europa e in Italia a partire dall’8 giugno, in vari formati ADV. 

Nel video il cavo di ricarica danza attorno a Opel Mokka Electric come un cobra, irresistibilmente affascinato da questa vettura elettrica così compatta e anticonvenzionale. 

Per prima cosa, il cavo scorre delicatamente sopra il cofano audace e puro, poi si fa attrarre dagli interni con l’abitacolo Pure Panel totalmente digitale. 

Infine, si apre l’aletta della porta di ricarica. Senza alcuna esitazione, il “cobra di ricarica” si avventa per rifornire Opel Mokka Electric di energia. 

Daniel Schweinzer, Managing Creative Director di Jung von Matt HAVEL, afferma: “Molti brand del settore automotive stanno praticamente nascondendo i cavi elettrici nelle loro comunicazioni. Con la nostra campagna per Opel Mokka noi facciamo esattamente l’opposto: lo rendiamo il personaggio principale e lo celebriamo come simbolo della mobilità elettrica. Naturalmente, il cavo viene sedotto all’istante da Opel Mokka, una delle vetture elettriche più attraenti sul mercato”. 

Opel Mokka è stato il primo modello Opel dotato della frontale Opel Vizor e dell’abitacolo Pure Panel. 

Inoltre, è stato il primo veicolo della casa tedesca disponibile nella versione a batteria fin dal lancio. 

Ha quindi aperto la strada a ulteriori modelli Opel ed è la perfetta espressione dei pilastri su cui si basa l’azione del marchio: #Opelminded, Greenovation, Detox. 

La vettura fa letteralmente il pieno d’energia e i responsabili dell’agenzia Jung von Matt HAVEL, che lavorano per Opel fin dall’inizio di quest’anno, hanno riassunto benissimo ciò che caratterizza il brand e Opel Mokka Electric. 

Tutto ciò è chiaramente avvertibile nella prima campagna ideata per la casa automobilistica, capace di trasmettere un messaggio ironico ed emozionante. 

Il claim “Opel Mokka Electric: energia a prima vista” è visibile in Italia su tutti i principali media. 

Oltre allo spot TV, nei contesti urbani Opel sta implementando soluzioni pubblicitarie digitali “out of home”, così da attirare l’attenzione verso la nuova campagna e Opel Mokka Electric. 

A tutto ciò si aggiungono video, reel e altre iniziative che favoriscono il passaparola su social media e canali digitali.