Cuore sceglie Linus come volto della campagna lancio della linea di sfoglie croccanti

È un settore che a livello globale si conferma in salute, quello dell’economia del benessere. La voglia di stare bene, dunque, passa anche dalla tavola, con sempre più consumatori disposti a spendere in prodotti alimentari funzionali, abbinati ad attività fisica e cura della persona. 

Cuore – brand della divisione Food di Gruppo Montenegro – è in Italia uno dei marchi più rappresentativi di questo settore e oggi punta a rafforzare la sua presenza nel mercato del bakery salato, lanciando un’innovativa linea di prodotti a base di Olio Cuore e di farine di legumi: le nuove Sfoglie Cuore. 

Una novità con cui il brand entra nel segmento in forte espansione dei panetti croccanti, che rappresenta la prima voce del comparto dei sostitutivi del pane. 

A sostegno di questa novità anche il lancio di una campagna di comunicazione – presentata oggi a Milano, presso il Food Loft dello chef Simone Rugiati – che vedrà un nuovo testimonial, Linus. 

“Mangiar bene e sentirsi in forma”, dal 1959. Con questo motto da oltre 60 anni Cuore accompagna gli italiani nella ricerca di uno stile di vita sano, anche a tavola. 

E oggi si rinnova con una nuova campagna di comunicazione – firmata dall’agenzia Nadler Larimer e Martinelli e on air dal 9 giugno – che mantiene intatti i valori e i tratti inconfondibili del brand, mettendo al centro la gamma Cuore ed in particolare le nuove Sfoglie.

Un racconto legato al binomio «corretta alimentazione e attività fisica» che culminerà con il mitico salto della staccionata di Linus, che diventa l’emblema del “mangiar bene e sentirsi in forma” alla portata di tutti. 

La nuova campagna Sfoglie Cuore sarà lanciata in prime time a partire dal 9 giugno con iniziative speciali su Rai e Mediaset. 

Si prosegue a luglio su tutte le tv generaliste e non, insieme alle iniziative sulle piattaforme digital e social, mentre in autunno sarà la volta della radio e ancora della tv con una pianificazione che alternerà diversi formati.

“La volontà di intercettare nuove tendenze per rimanere competitivi e soddisfare le esigenze dei consumatori – dichiara il CEO di Gruppo Montenegro, Marco Ferrari, intervenuto oggi all’evento milanese – guida da sempre la nostra Divisione Food, su cui attualmente stiamo attuando un ambizioso processo di ampliamento. E il lancio delle Sfoglie Cuore, decisamente nuove e rivoluzionarie per il brand, segna un ulteriore cambio di passo all’insegna della crescita e dell’innovazione. Oggi il brand Cuore possiede una equity molto forte e caratteristiche funzionali da sempre molto ben definite che possono essere estese a nuove categorie. Per questo puntiamo nei prossimi anni a renderlo un brand di riferimento in Italia per il cibo funzionale”. 

“Negli ultimi anni  il trend healthy sta fortemente influenzando i consumi – ha aggiunto Fausta Fiumi, Marketing & New Business Director Food di Gruppo Montenegro – e il brand Cuore continua a registrare ottime performance, grazie soprattutto all’Olio Cuore, che mantiene la sua leadership nel segmento mais con vendite a valore pari a oltre 23milioni di euro annui (29,4% del comparto olio di mais), ma anche alla Maionese Vegetale Cuore, che sta raggiungendo la leadership di segmento con una quota a valore del 30,5% sul segmento vegetale, e al Sale Iposodico Iodato Cuore, arrivato a coprire il 12% del mercato dei sali iposodici. Funzionalità e benessere si confermano importanti driver di scelta anche nel mercato del bakery salato: non a caso le nuove Sfoglie Cuore, oltre alle proprietà date dall’Olio Cuore, hanno anche un posizionamento legato alla componente proteica, che rappresenta il claim del momento, senza però rinunciare al gusto”.