Christoph Knogler CEO di KEBA

Gerhard Luftensteiner, attuale CEO KEBA terminerà alla fine di settembre il proprio mandato di Amministratore Delegato andando in pensione. Il Gruppo KEBA ha iniziato lo scorso anno un’attenta selezione di candidati per ricoprire il ruolo, individuando in  in Christoph Knogler la figura adatta, il quale ricopre la carica di Amministratore Delegato della divisione Energy Automation, il candidato ideale per la posizione.

Gerhard Luftensteiner – Christoph Knogler

Durante il periodo di transizione Luftensteiner affiancherà Knogler per effettuare il passaggio di consegne e ruoli.

Christoph Knogler è in KEBA dal 2020 e ha avuto modo di ambientarsi e di conoscere l’azienda nella sua interezza. 

Durante la sua permanenza ha dimostrato uno spiccato orientamento al cliente e un’eccellente comprensione della strategia e del mercato. 

Personalmente si è distinto per la sua volontà, impegno e determinazione nel raggiungere gli obiettivi. 

Christoph Knogler è una persona dalla mentalità aperta e moderna, che si avvicina alle persone con empatia: queste peculiarità sono molto importanti per lo sviluppo a lungo termine di un’azienda. 

In qualità di amministratore delegato della divisione Energy Automation, Knogler ha acquisito un’ampia esperienza nella gestione di un settore in rapida crescita, specialmente nell’attuale fase di transizione del mercato caratterizzata da uno scenario volatile e dinamico. 

Prima del suo ingresso in KEBA, Knogler ha ricoperto posizioni dirigenziali in diverse aziende del settore industriale. 

Knogler ai primi di marzo è stato nominato dal Consiglio di Sorveglianza membro del Comitato esecutivo del Gruppo KEBA con decorrenza a partire dal 1° agosto 2023. 

Dal 1° ottobre, Knogler assumerà il ruolo di CEO come portavoce del Comitato esecutivo; fino a tale data continuerà la carica di CEO della Divisione Energy Automation, assieme al suo collega Gerhard Weidinger. 

Nei prossimi mesi, passerà le consegne al suo successore designato Christian Peer, che ha iniziato a lavorare in KEBA lo scorso 1° maggio.