Stefano Cancian Country Manager per l’Italia di Veeam Software

Veeam® Software, player nella Modern Data Protection e nel Ransomware Recovery, comunica che Stefano Cancian è il nuovo Country Manager per il mercato italiano.

Stefano Cancian

In questo ruolo, Stefano Cancian avrà il compito di espandere ulteriormente la presenza di Veeam in Italia, sviluppando tutti i segmenti di attività con particolare attenzione al mercato Enterprise privato e pubblico, rafforzando le già solide relazioni della società con un vasto ecosistema di partner.

Cancian mette a disposizione di Veeam oltre 25 anni di esperienza e successi nel mercato dell’Information and Communication Technology (ICT): ha lavorato per PTC International, Siebel Systems e Dell EMC con incarichi di crescente importanza sino a diventare Sales Director per la Regione Western Europe di Dell Technologies nella Divisione Sales Storage Platforms & Solutions, ruolo che ha ricoperto sino al suo ingresso in Veeam, supervisionando le attività di vendita in Italia, Spagna, Portogallo, Belgio, Lussemburgo, Olanda ed Irlanda.

Cancian è laureato in Business Management. Sposato con due figli, appassionato di basket e nuoto, dedica il suo tempo libero alla collaborazione con associazioni benefiche e orientate alla protezione dell’ambiente.

“Sono felice di entrare in un’azienda dinamica e di successo come Veeam, che è cresciuta in modo significativo e in pochi anni ha raggiunto la leadership del mercato di riferimento. Questo è stato possibile grazie ad una tecnologia innovativa che risponde alle necessità di molte aziende in fatto di data protection & recovery e di ransomware recovery. Il management di Veeam ha una visione chiara del futuro che ha permesso a questa azienda di anticipare le esigenze del mercato e distinguersi in un ecosistema IT in continuo cambiamento, grazie anche ad un’ottima capacità di execution”, ha dichiarato Stefano Cancian, country manager per l’Italia di Veeam. “In un mondo complesso e dinamico come quello odierno, caratterizzato da crescenti minacce che possono generare disagi e rendere indisponibile l’accesso ai dati come gli attacchi ransomware, è importante che le aziende italiane di ogni dimensione dispongano di soluzioni efficaci e resilienti per proteggersi e poter ripartire rapidamente in caso di eventi inattesi. Sono lieto di lavorare con il team di Veeam Italia e di guidarlo nell’affiancare le organizzazioni del nostro Paese nel loro percorso di crescita e trasformazione digitale, aiutandole a garantire la necessaria continuità del servizio IT. Il nostro statement è: “Veeam makes your business running” e questo è esattamente ciò che continueremo a fare col massimo impegno”.