Digitouch Marketing firma la campagna per Bocconi in occasione dell’Open Day 

In occasione dell’Open Day del 20 maggio, uno degli eventi principali organizzati dall’Università Bocconi al fine di presentare l’offerta formativa agli studenti italiani e internazionali, l’ateneo milanese ha incaricato Digitouch Marketing dell’intera strategia media con una campagna integrata tra Digital Out Of Home e canali online. 

Con focus sulla città di Milano, grazie alla strategia DOOH viene diffuso un video visibile su 71 degli schermi di cui sono dotate le pensiline digital di superficie e su ulteriori 48 schermi presenti nelle stazioni della metro. 

Per quanto riguarda gli obiettivi della campagna, l’esigenza è quella di intercettare gli studenti che frequentano gli ultimi anni delle scuole superiori e accrescere l’awareness invitando a iscriversi e a prendere parte all’evento grazie al claim “Welcome to the Open Day”.


A questo scopo, nello sviluppo della strategia è stato scelto di erogare la campagna nelle zone della città maggiormente frequentate dal target (tra cui San Babila, Garibaldi, Isola, Centrale e Loreto) e in fasce orarie specifiche (tra le 8.00 e le 10.00 e tra le 16.00 e le 22.00 nei giorni infrasettimanali; continuativamente dalle 10.00 alle 22.00 nel fine settimana) per entrambi i circuiti di diffusione, pensiline digital e digital metro, e nei 10 giorni precedenti l’Open Day (dal 10 al 20 maggio). 

Maggior diffusione, invece, per la campagna Display e di Social Ads sui canali Meta. 

A partire dalla natura ibrida dell’evento, fruibile sia live che online, e dall’interesse dell’Ateneo nel comunicarsi anche ad un target internazionale (una parte cospicua degli iscritti all’Università Bocconi proviene dall’estero), la strategia online iniziata durante il mese di aprile è stata ampliata oltre che all’intero territorio nazionale, anche a buona parte dei paesi europei, in particolare Francia, Germania, Regno Unito, Austria e Svizzera, e alle principali città della East Coast degli Stati Uniti. 

«La sinergia e l’integrazione tra le competenze strategiche e creative è uno dei nostri punti cardine. Metterle in gioco affiancando una delle più importanti realtà accademiche a livello internazionale, come l’Università Bocconi, è motivo di grande orgoglio», afferma Sergio Spaccavento Chief Creative Officer di Digitouch Marketing. 

CREDITS 

Sergio Spaccavento: Chief Creative Officer 

Fabio Terenzi: Client Partner e Media Advisor 

Giulia Recupero: Account Executive
Enzo Lauria: Media Manager
Mattero Citterio: Media Specialist
Casa di Produzione: Digitouch pict Eugenio Rinaldi: Supervisor Digitouch Pict