Crédit Agricole e FCB PARTNERS on air con la nuova campagna Mutui Greenback 

Cosa scegliamo davvero quando acquistiamo una casa? Questa domanda è il punto da cui parte la nuova campagna dedicata al Mutuo Greenback di Crédit Agricole Italia, creata dall’agenzia FCB PARTNERS, che fa leva sul bisogno, comune a tutti, di trovare nella casa il luogo in cui ci realizziamo come persone e in cui prendono vita i nostri interessi, le nostre passioni, ma anche la nostra attenzione verso l’ambiente e la sostenibilità.

Per questo, la nuova campagna televisiva racconta con immagini dinamiche e tono leggero come sia possibile non solo acquistare una casa, ma anche essere sostenibili grazie a un mutuo Greenback di Crédit Agricole Italia, che incentiva le nostre scelte green con sconti sulla rata legati alla classe energetica dell’immobile o al suo miglioramento nel tempo.

Portiamo in comunicazione come Crédit Agricole sostenga concretamente le scelte che hanno un impatto nella vita delle persone, in una prospettiva futura sostenibile e sempre più collettiva. La casa è il perno attorno al quale costruiamo una proposizione di accessibilità, flessibilità nel tempo e di scelte energetiche che vengono riconosciute e premiate.” commenta Francesca Dellegrazie, Head of Commercial Communication and Customer di Crédit Agricole Italia. 

“La sostenibilità è un insight forte, ma lo è ancora di più quando è sostenuta da prodotti che la concretizzano nella vita di tutti i giorni. Da un insight così vero nasce una comunicazione efficace che ci rende ancora una volta orgogliosi di essere partner di Crédit Agricole Italia” – aggiunge Fabio Bianchi che segue da sempre con particolare attenzione lo sviluppo della comunicazione italiana del Gruppo.

La campagna prevede lo spot tv 30’’ e 15’, web 30”, e diversi formati per social e digital.

Credits:

Crédit Agricole: Francesca Dellegrazie, Giuliana Ricci, Elisa Calzolari, Federico Seno, Silvia Montella, Alessandro Merlini, Sabrina Martani,

Agenzia: FCB Partners

Casa di produzione: Black Mamba

Regia: Bellone+Consonni

Centro Media: Hearts&Science