“Visit Siena”: la nuova campagna del Comune di Siena

Siena è pronta a scrivere una nuova pagina di storia, raccontandosi con un linguaggio moderno, empatico, evocativo e con l’obiettivo di trasformarsi presto in una destinazione di viaggio da vivere e non solo da ammirare. È questo il nuovo mood comunicativo adottato dal Comune di Siena e dall’Ufficio del Turismo per rendere maggiormente performante il “brand Siena” – pronto a un’evoluzione non solo stilistica ma anche culturale – e per conferire ulteriore attrattività all’appeal della città del Palio, con l’ambizione di aumentare la permanenza media del turista all’interno delle sue mura medievali.

Visit Siena è la nuova campagna di comunicazione per la promozione turistica della città e del territorio, presentata in occasione dellaBIT di Milano, la Borsa Internazionale del Turismo, la più grande esposizione al mondo del prodotto turistico italiano. La presenza – presso l’Allianz MiCo – è stata resa possibile grazie al supporto della Regione Toscana e di Toscana Promozione.

Siena, da territorio a destinazione: il nuovo progetto di marketing – sviluppato dall’agenzia Daruma Studio, che ha curato l’approccio strategico e operativo – è stato pianificato tenendo conto di tre fattori: innanzitutto, la valorizzazione di tutte le bellezze senesi, oltre il Palio; lo sviluppo del tessuto locale come fornitore di esperienze di viaggio; la destagionalizzazione. 

La vocazione di Siena – spiega il sindaco Luigi De Mossi – è quella dell’internazionalizzazione, attraverso un legame stretto con la propria storia, i propri valori, la propria cultura: siamo immersi nella bellezza. Una bellezza che vogliamo preservare e difendere, ma anche valorizzazione attraverso strategie che permetteranno di conoscere a fondo questo territorio, senza deteriorarlo.”

Visit Siena – spiega l’assessore al turismo del Comune di Siena Stefania Fattorini – sarà uno strumento importantissimo e innovativo per proseguire nell’attività di destagionalizzazione, che è una delle priorità di questa amministrazione, andando di pari passo con la valorizzazione delle nostre eccellenze, per un turismo sostenibile e compatibile con la realtà senese”.

La campagna di comunicazione conferisce, senza dubbio, centralità all’innovativo portale di promozione turistica Visit Siena, dove vengono offerte informazioni esaustive e autorevoli, al fine di consentire un’esperienza di viaggio completa, dove possono essere approfondite le attività e gli eventi proposti in città e dove è possibile scoprire una lunga serie di meraviglie. Il portale è stato progettato attorno al claim “Siena, vale davvero la pena visitarla” per spingere l’utente, dopo la sua navigazione sulla piattaforma che gli ha mostrato tutte le ‘attrazioni’ che Siena può offrire, oltre a Palio, ad esclamare “Vale davvero la pena visitarla!”. 

Il sito è stato sviluppato in ottica “turista oriented”, con un accesso agevole ad una serie di informazioni puntuali e aggiornate e con il supporto immediato dell’innovativo servizio Travel Assistant: chi viaggia può ottenere indicazioni sui percorsi turistici e può entrare in contatto con i professionisti degli eventi locali più referenziati della zona. Inoltre, con il duplice obiettivo di divulgare al massimo ogni contenuto informativo sulla destinazione, nonché di agganciare il potenziale turista di ogni fascia d’età, Visit Siena è stato anticipato dal lancio di tutte piattaforme social, Instagram, Facebook, Pinterest, Tik Tok, Twitter e YouTube. 

A supporto della campagna di promozione turistica è stato realizzato uno spot, girato tra i vicoli di Siena e nei dintorni della campagna senese, che è stato condiviso sulle piattaforme social del brand.