Due grandi partnership per Bell’Italia e Bell’Europa

Febbraio ricco di iniziative con partnership esclusive per Bell’Italia e Bell’Europa – i mensili Cairo Editore diretti da Emanuela Rosa-Clot – che presentano in edicola con i numeri di febbraio rispettivamente le nuove edizioni 2023 del Golosario e della guida Les Collectioneurs.

“Ci si può mettere in viaggio per scoprire un borgo arroccato in cima a una collina, per ammirare un’opera d’arte nella sacrestia di una chiesa, per visitare un palazzo antico. Ma si può anche decidere di mettersi in viaggio per trovare il culatello perfetto, la migliore pasta fatta a mano o un formaggio da intenditori. – spiega il direttore Emanuela Rosa-ClotE soprattutto, come facciamo noi di Bell’Italia e Bell’Europa, si può unire l’una e l’altra motivazione. Per questo siamo felici di allegare alle nostre riviste il Golosario, la migliore e più apprezzata guida alle delizie d’Italia, e Les Collectioneurs, il celebre manuale della community di ristoratori, albergatori e viaggiatori che ha come vessillo il bien dormir e il bien manger nelle più affascinanti mete europee. Sfogliamo quindi queste guide e mettiamoci in viaggio, per fare esperienza non solo di paesaggi e opere d’arte, ma anche di quella parte fondamentale della nostra storia italiana ed europea che sono i saperi artigianali legati alla cultura del cibo e dell’ospitalità. E che raccontano l’Italia e l’Europa”.

Bell’Italia presenta in edicola il primo dei 3 volumi del Golosario 2023 curato come ogni anno dal giornalista ed esperto Paolo Massobrio e diventato negli anni il punto di riferimento per il turismo enogastronomico nella Penisola. Nelle 720 pagine dei 3 volumi il Golosario ha selezionato per Bell’Italia il meglio dell’enogastronomia italiana suddiviso per regioni: più di 2.000 segnalazioni con i migliori ristoranti, le boutique dei sapori, gli artigiani del gusto e le cantine da scoprire viaggiando alla scoperta delle specialità dei diversi territori.

Protagoniste del primo volume in edicola a febbraio le regioni di Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia e Liguria; nel secondo volume in edicola a marzo sarà la volta di Veneto, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Toscana e Marche mentre nel terzo volume in edicola ad aprile ci saranno Umbria, Lazio, Abruzzo, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Bell’Europa di febbraio regala ai lettori la nuova edizione 2023 di Les Collectionneurs con 540 indirizzi attentamente selezionati in 11 Paesi, dalla Francia all’Italia, dal Portogallo alla Germania fino alle Seychelles. 540 pagine illustrate in cui, Paese per Paese, sono descritti gli hotel ed i ristoranti con agili schede che riportano le indicazioni geografiche, le foto a colori degli esterni e degli interni, il QR Code per andare alla pagina della struttura sul sito www.lescollectionneurs.com, le icone che classificano il livello, i pittogrammi con i servizi disponibili, il numero di camere degli hotel, i prezzi del pernottamento e del menù al ristorante e infine gli indirizzi e i contatti. 

Tutto il mondo di Bell’Italia e Bell’Europa è disponibile su @bellitalia_magazine e @belleuropa_magazine,  gli account Instagram con un numero di follower in continua espansione giunto complessivamente a 210 mila utenti, e sulle estensioni digitali raggiungibili da QR Code che, dal lancio sui numeri di novembre, hanno raggiunto le 33 mila visite complessive.

Molto soddisfacenti anche i dati della raccolta pubblicitaria dell’anno 2022 rispetto al 2021 con un incremento del Sistema Bell’Italia e Bell’Europa – che include oltre ai mensili, i monografici, le guide, l’agenda, il calendario, gli account Instagram @bellitalia_magazine e @belleuropa_magazine, la trasmissione televisiva “Bell’Italia. In viaggio” su La7 e i portali online Bell’Italia+ e Bell’Europa+ – rispettivamente pari al 38% (compresi i social) e al 51%. Da segnalare anche la crescita del fatturato pubblicitario del mensile monografico In Viaggioche registra nel 2022 un incremento del 7%.

I numeri di febbraio di Bell’Italia e Bell’Europa, in edicola rispettivamente dal 27 gennaio con il Golosario (a soli 3 euro in più) e dal 29 gennaio con la guida Les Collectionneurs (in regalo), sono supportati da una campagna pubblicitaria pianificata sulle emittenti televisive La7, La7d e sulle testate del Gruppo Cairo.