I MILLE e MSC Crociere presentano “The Racing Billboard” 

I MILLE, agenzia di comunicazione e studio di design indipendente associata a UNA, Aziende della Comunicazione Unite, continua la sua collaborazione con MSC Crociere. Già responsabile della comunicazione digital e social per l’Italia, questa volta l’agenzia è stata chiamata per supportare il brand nella comunicazione di un nuovo traguardo: essere diventato, nel 2022, il Global Partner di F1.

Si dice che a Milano le persone vadano sempre di corsa, un po’ come le macchine in pista: da questo parallelismo è nata l’idea di “The Racing Billboard”, un ledwall interattivo che è stato installato ad altezza pedonale in uno dei posti della città in cui di più la fretta e la freneticità della vita quotidiana si fanno sentire, ovvero la stazione di Cadorna. Attraverso una chiave comunicativa ironica il progetto si pone la sfida di riuscire a creare qualcosa che attiri l’attenzione e rallenti, anche solo di qualche secondo, la vita dei milanesi. 

Con una domination di formati disposti in tutta la stazione, l’installazione, tra il 6 e il 28 ottobre 2022, è riuscita a coinvolgere oltre un milione di persone. Attraverso un sistema di motion tracking, il billboard riconosceva il movimento dei passanti e attivava una scia luminosa e un suono tipico di una macchina di Formula 1 in pista: in questo modo, la combinazione di light e sound effect riusciva davvero a rallentare il passo delle persone, che si sono fermate davanti all’installazione per un tempo medio di 3,2 secondi, scoprendo così il messaggio finale: “Sempre di corsa? Concediti un pit stop con una vacanza MSC, Global Partner di Formula 1”

Il progetto è un passo che testimonia la spinta e l’ambizione del brand a entrare, con il nuovo anno, nel futuro, contraddistinguendosi per innovazione, creatività e uso delle nuove tecnologie. Inoltre, si colloca all’interno del posizionamento di MSC Crociere che mira a far sentire le persone un po’ più in vacanza già da terra, invogliando così a scoprire di più sulle sue navi e a valutare la possibilità di considerare la crociera come formula di vacanza. 

In questi termini, la partnership con F1 fa la differenza anche per i clienti e i prospect, in quanto ha contribuito a rendere ulteriormente più larga e ricca l’offerta di esperienze: è stata infatti l’occasione, per MSC, di aggiungere alle sue tappe i luoghi in cui si svolgono i Gran Premi (come ad esempio Dubai), di dare la possibilità di seguire a bordo le gare e di mettere a disposizione i simulatori 3D di F1 sulle navi per offrire agli ospiti l’emozione di una vera e propria race.

Credits:

Diletta Marinello (Client Manager), Antonio Di Battista (Creative Director), Claudia Pauzano (Art Director), Samantha Colombo (Copywriter), Federico Florin (videomaker), Mediaone (Centro media).