#NonFarlo: la nuova campagna per i giovani sul tema degli incidenti stradali

Sarà lo spot della campagna #NonFarlo, dedicata al tema degli incidenti stradali tra i giovani, ad inaugurare una nuova fase della collaborazione tra la Rai e il Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio, guidato dal Sottosegretario Alberto Barachini. 

Da oggi, infatti, gli spot di comunicazione istituzionale che la Rai trasmette ogni giorno sui canali generalisti tv e radio e su RaiNews24 verranno rilanciati anche sul sito e sugli account social di Rai Per la Sostenibilità-ESG, la direzione del servizio pubblico che coordina la messa in onda delle campagne scelte dal Dipartimento. 

Su Facebook, Twitter e Instagram (@raisostenibile) e sul sito www.raiperlasostenibilita.rai.it sarà dunque veicolato lo spot prodotto dal DIE, che punta a sensibilizzare i giovani in particolare sul rischio di mettersi alla guida dopo il consumo di alcol e droghe.

Un monito, quello contenuto nello slogan #NonFarlo, in sintonia con l’appello lanciato nel messaggio di fine anno dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a ridurre il rischio di incidenti sulla strada. Nei prossimi giorni sarà la volta delle campagne sul servizio civile universale e sulle vaccinazioni contro l’influenza e contro il Covid. 

Da anni la trasmissione degli spot sui canali Rai tv e radio consente di portare all’attenzione del grande pubblico messaggi di notevole rilevanza sociale con una intensità di trasmissione che garantisce ottima penetrazione. L’approdo sui mezzi di comunicazione dell’era digitale si propone di ampliare ulteriormente la platea, rivolgendosi a fasce di pubblico, specialmente giovanili, abituate a fruire di media diversi da quelli generalisti.