Workday nomina Carl Eschenbach co-CEO

Carl Eschenbach ricoprirà questo ruolo insieme ad Aneel Bhusri, co-CEO, co-fondatore e presidente di Workday fino a gennaio 2024: a quel punto sia Aneel e sia il Board si aspettano che il manager assuma le responsabilità di CEO esclusivo mentre Aneel passerà a un nuovo ruolo di presidente esecutivo di Workday mantenendo la carica di presidente del consiglio di amministrazione.

Carl Eschenbach ha oltre 35 anni di esperienza alla guida di aziende tecnologiche. Dal 2016 è stato partner di Sequoia Capital, una delle principali società di venture capital, e ha lavorato a stretto contatto con organizzazioni di software enterprise innovative in forte crescita. In precedenza, il manager ha ricoperto diversi ruoli di manageriali in VMware, fornitore globale di software per infrastrutture virtuali, e ha contribuito alla crescita dell’azienda fino a superare la quota di 7 miliardi di dollari di entrate complessive.

Carl Eschenbach

Abbiamo un’incredibile opportunità davanti a noi e sono fiducioso che Carl, con le sue capacità di leadership e la sua comprovata esperienza nell’aiutare le aziende tecnologiche a scalare, aiuterà a guidare Workday attraverso la sua prossima fase di crescita“, ha affermato Aneel Bhusri, co-CEO, co-fondatore e presidente di Workday.

Ammiro da tempo Workday e il modo in cui ha ridefinito l’industria del software enterprise con l’obiettivo di mettere le persone al centro: un approccio alla leadership basato sui valori e un’attenzione incessante ai clienti e all’innovazione. Tutto questo ha contribuito a differenziare Workday, guidandone la crescita e il successo nel supportare alcune delle più grandi organizzazioni del mondo“, ha affermato Carl Eschenbach, co-CEO di Workday.