Ruoteclassiche: Gian Luca Pellegrini assume la direzione, Confalonieri e Pascali i suoi vice

Gian Luca Pellegrini affianca alla direzione di Quattroruote, che guida dal 2014, anche quella di Ruoteclassiche, testata di riferimento dell’automobilismo storico che ha da poco celebrato i 400 numeri in trentacinque anni di pubblicazione. Allo stesso modo, Laura Confalonieri e Marco Pascali assumono la duplice carica di vicedirettori. 

Il Gruppo Editoriale Domus integra, dunque, in un’unica realtà le attività editoriali dedicate al settore della mobilità, ribadendo la volontà di focalizzarsi ulteriormente su uno dei propri asset strategici primari: il sistema Automotive, che trova ulteriore riscontro – nel mondo dei servizi all’industria e commercio – nella divisione Quattroruote Professional. 

Marco Pascali, Gian Luca Pellegrini, Laura Confalonieri

La scelta di nominare una direzione comune per le due testate testimonia altresì dell’intenzione di armonizzare, sotto l’egida del giornalismo di qualità che di Editoriale Domus è valore imprescindibile, il racconto dell’automobilismo, che sia esso moderno oppure storico. Se è vero, infatti, che la mobilità contemporanea sta vivendo un cambio di paradigma che va spiegato al consumatore con voce credibile e indipendente, lo è altrettanto che la comprensione di tali nuove dinamiche non può non prescindere dalla valorizzazione del passato. 

Quattroruote e Ruoteclassiche, lavorando in sinergia, avranno il compito di coltivare la conoscenza dell’automobile, che nonostante gli attacchi di cui sempre più spesso è vittima rappresenta una straordinaria conquista sociale, oltre che un’eccellenza industriale.  

È per me un onore e un privilegio”, commenta Gian Luca Pellegrini, “affiancare alla responsabilità di Quattroruote quella di una testata come Ruoteclassiche, che della cultura e della salvaguardia dei valori storici dell’auto è portavoce riconosciuto sin dal 1987”.