I consigli di Enel nella nuova campagna firmata Saatchi & Saatchi

Spegnere dieci minuti prima il forno, avviare gli elettrodomestici solo a pieno carico, una volta al giorno anziché due, senza dimenticare di lasciarli in stand-by o, anzi, contribuire alla produzione di energia elettrica in autonomia installando un pannello solare da balcone. 

Enel lancia una nuova campagna firmata da Saatchi & Saatchi (Publicis Groupe) on air a partire dall’11 dicembre per sensibilizzare a un uso consapevole e più efficiente dell’energia. La campagna mette insieme tanti consigli pratici per risparmiare energia elettrica che rispondono a un quesito fondamentale in questo particolare momento storico: “Quanto conviene se?”. Piccoli grandi gesti per un diverso e più consapevole stile di vita e che aiutano ad alleggerire la bolletta dei consumi.

“Con la campagna vogliamo trasferire ai consumatori la vicinanza di Enel e il continuo supporto nel gestire i consumi domestici di energia, ancor di più in questo particolare momento storico. Abbiamo, quindi, quantificato in termini percentuali il risparmio medio annuo di consumi che si potrebbe ottenere se si seguono piccoli consigli pratici, come l’utilizzo efficiente degli elettrodomestici in casa o molto semplicemente si decide di diventare produttori di energia con un pannello fotovoltaico in balcone. Comportamenti virtuosi che contribuiscono al raggiungimento di un obiettivo fondamentale come la libertà energetica degli italiani”– commenta Cecilia Ferranti, Responsabile Comunicazione Italia Enel.

Lo spot è un ulteriore importante tassello della campagna #IFattiContano lanciata a luglio dal Gruppo per raccontare su tutti i canali di comunicazione, attraverso la concretezza dei numeri, i risultati di diversi comportamenti al servizio della libertà energetica in Italia.

“La nuova attività di comunicazione va a rafforzare il percorso di posizionamento di Enel come alleato dei consumatori nella costruzione di stili di vita sempre più sostenibili ed efficienti. Questo il fulcro della campagna di informazione, attraverso cui siamo riusciti a veicolare messaggi educativi senza mai perdere la semplicità e la vicinanza che da sempre lega questo brand alle persone” – spiega Manuel Musilli, Direttore Creativo Esecutivo Italia Saatchi & Saatchi. 

Il film si avvale della regia di Alessandro De Leo che, con un approccio moderno e un linguaggio suggestivo, dona dinamismo ed eleganza ad uno spot empatico in linea con la struttura narrativa costruita da Enel. 

La campagna è on air dall’11 dicembre per 2 settimane sul mezzo radio con spot a 30’’ sulle principali emittenti nazionali e circuiti locali; da oggi, 12 dicembre, su stampa nazionale e locale; sul digital con una pianificazione display e video a 30” e 15”, sui principali network di informazione e sugli impianti affissione Enel X.

La pianificazione è a cura di Mindshare.

Credits

Agenzia: Saatchi & Saatchi

CEO: Camilla Pollice

Executive Creative Director: Manuel Musilli

Associate Creative Director: Lorenzo D’Angelo

Associate Creative Director: Ignazio Morello

Art Director: Noemi Piovacari

Copywriter: Marta Curcio

Digital producer: Eleonora Giuliani, Eleonora Mancini 

Team Account: Carolina Cenci, Marta Mingiacchi, Giulia Aloè

Head of Production TV: Raffaella Scarpetti – Prodigious

TV Producer: Lavinia Confortini – Prodigious

Casa di Produzione: Think Cattleya

General Manager & Executive Producer: Martino Benvenuti

Producer: Chiara De Nicola

Regia: Alessandro De Leo

Dop: Giuseppe Bonasia

Editor: Marcello Siniscalco

Sound e Post Produzione Audio: Cat Sound

Art buyer: Rossana Coruzzi – Prodigious

Produzione fotografica: Prodigious