Industree Communication Hub al fianco di Autostrade per l’Italia: nasce INTRANEXT

Continua la collaborazione tra Industree Communication Hub e Autostrade per l’Italia. Con l’obiettivo di aumentare il coinvolgimento e la partecipazione delle persone, facilitare i processi e semplificare la ricerca delle informazioni, il Gruppo ha deciso di sviluppare un nuovo portale di comunicazione interna aziendale: INTRANEXT.

La nuova intranet, lanciata in questi giorni e rivolta a oltre 8.500 dipendenti del Gruppo, è lo specchio dello spirito innovativo che caratterizza la Digital Transformation di Autostrade per l’Italia. Il Gruppo ha davanti a sé sfide importanti: INTRANEXT è uno strumento di unione e collaborazione fondamentale per condividere valori e obiettivi.

User experience evoluta, interfaccia personalizzata per ogni società e un accesso immediato alle notizie del Gruppo sono solo alcune delle funzionalità introdotte. Oggi questa intranet più social, partecipata e coinvolgente può essere a portata di tutte le persone del Gruppo ASPI, anche da mobile. Il dipendente che accede al portale intraprende un vero e proprio viaggio, navigando all’interno di uno spazio digitale evoluto e integrato nel quale può trovare contenuti, servizi e applicazioni utili in modo semplice, ordinato ed efficiente. 

Industree Communication Hub ha affiancato il Gruppo ASPI nella progettazione di UI e UX del nuovo portale, con le unit Industree Change, O-One e Stone Digital, disegnando l’interfaccia e l’impianto grafico, pianificando l’esperienza dell’utente durante la navigazione, migliorando l’accessibilità, la partecipazione e il reperimento delle informazioni utili all’interno del portale. 

Tutto ciò è stato possibile grazie al fondamentale apporto di Noema STI e Piksel srl che si sono occupate di sviluppare e implementare la intranet accordandosi alle esigenze di Autostrade per l’Italia e utilizzando Liferay DXP 7.4. 

Per l’impostazione UX/UI e lo sviluppo del tema grafico e delle portlet di integrazione dei servizi, la intranet di Autostrade per l’Italia realizzata segue le best practices indicate da Liferay e si avvale di un team composto da Service Manager, Project Manager e SCRUM Master, Software Architect certificato AWS, Web Designer e sviluppatori certificati su Liferay DXP.