Senstation On Ice in Stazione Centrale a Milano

Il più grande Ice Rink mai allestito a Milano con 1.300 mq di percorso ghiacciato, 1.500 mq di scenografia e un gigantesco albero delle meraviglie di 18 metri con 15.000 luci led sono le novità del Natale 2022 con Senstation on Ice. 

Questo è Senstation On Ice 2022, una grande opportunità per la città: un villaggio invernale allestito in Piazza Duca d’Aosta con l’obiettivo di sostenere la riqualificazione e valorizzazione di uno dei luoghi più cruciali e importanti di Milano. 

Una suggestiva scenografia di luci accoglie un circuito di pattinaggio mai visto in città per forma e dimensioni e una pista di dimensioni più contenute dove i più piccoli potranno praticare lo Snow Tubing e altre attrazioni per trascorrere momenti divertenti in famiglia o con gli amici.

L’aspetto scenografico è completato da un’illuminazione creativa della facciata della Stazione Centrale, che sarà così valorizzata per l’intero arco temporale dell’iniziativa.

Il progetto è stato concepito e realizzato da AADV Entertainment, realtà italiana consolidata nell’ideazione e produzione di format originali di live entertainment. 

Il villaggio 

Albero di Natale: l’elemento iconico di Senstation on Ice, al cospetto del quale si sviluppa l’intero villaggio. È un albero di 18 mt di altezza progettato in rispetto della tradizione natalizia che sarà decorato con 15.000 luci led.

Ice Rink: la pista di pattinaggio, un vero circuito, è l’attrazione principale di Senstation On Ice ed è accessibile gratuitamente a tutti i pattinatori. Il pubblico potrà divertirsi pattinando liberamente o assistere a speciali spettacoli di pattinaggio che saranno organizzati.

A pagamento, invece, l’eventuale noleggio dei pattini

Pista di Snow Tubing: è accessibile gratuitamente a tutti e si percorre con appositi ciambelloni gonfiabili distribuiti gratuitamente presso la struttura di servizio posta di fianco alla pista stessa. 

Una struttura geodetica (“dome”) di 9 mt di diametro all’interno del quale il pubblico potrà vivere in prima persona un viaggio virtuale in Calabria grazie a una serie di proposte multimediali progettate per comunicare le peculiarità del territorio calabrese. All’interno di questo dome, denominato Calabria Straordinaria, verranno organizzati seminari e contenuti a tema turismo sostenibile, sport e cultura.

Un secondo dome più piccolo ospiterà invece la casa di Babbo Natale, dedicata i più piccoli, per raccogliere le letterine e scattare una foto ricordo.

L’interno del dome sarà caratterizzato da una scenografia ispirata alla Calabria.

Si comincia il 7 dicembre alle ore 14 con l’apertura del villaggio.