Super Mario: alcuni titoli fondamentali

Se vi diciamo la parola videogiochi che cosa vi viene in mente? Ovviamente non serve essere un patito di casinò online, come quelli presenti su cryptonomist article, per “vincere questa scommessa”. È infatti molto probabile che, tra i vari mondi e volti fatti di pixel, spuntino fuori un paio di baffoni neri ed un buffo cappello rosso con una bella M sopra. Di chi si tratta?

super mario and yoshi plastic figure
Photo by Pixabay on Pexels.com

Ma ovviamente è il mitico idraulico Super Mario, uno degli abitanti più famosi del Regno dei Funghi, impegnato da sempre in una lotta contro il suo acerrimo nemico Bowser che non si stanca mai di rapire l’amata Principessa Peach.

Un tema questo, ovvero dell’eroe in costante scontro con il male per salvare la principessa ed il suo regno, già visto più volte nelle favole ed al cinema. Nonostante risulti un cliché, questo schema narrativo è risultato sempre efficace per le avventure del buon Super Mario.

Purtroppo quando un prodotto di questo calibro va bene, a volte viene la “tentazione” di trasformarlo in un film. Nel 1993 uscì dunque il primo film con attori reali, ma fu un colossale disastro tanto che solo il prossimo anno ne arriverà un altro. Un film che, al contrario di quello del ’93, sarà completamente in 3D in maniera tale da tenere fede alle atmosfere dei videogiochi.

Ecco, tornando su quest’argomento, quali potrebbero essere i giochi più interessanti da recuperare, ovviamente su Nintendo Switch, per prepararsi meglio al film? Visto che ce ne sono un’infinità ecco qui una brevissima selezione con gli “assaggi” migliori di questa serie trentennale. Un poker d’assi se volete!

Super Mario Bros.

Nonostante la sua prima apparizione nei panni di “Jump Man” risalisse al 1981, nel cabinato di Donkey Kong, Super Mario Bros. rappresenta per il nostro idraulico la prima di una lunga serie di avventure che lo vedrà come protagonista assoluto. La storia è molto semplice e, come recita lo stesso manuale, narra che “un giorno il pacifico Regno dei Funghi venne invaso dai Koopa, una tribù di tartarughe famose per la loro magia nera. I suoi tranquilli abitanti vennero trasformati in pietre, mattoni e addirittura piante, mentre il Regno dei Funghi cadeva in rovina. L’unica persona in grado di annullare gli effetti dell’incantesimo che aveva colpito gli abitanti del Regno dei Funghi era la Principessa Peach, figlia del re dei Funghi. Sfortunatamente, la ragazza è nelle mani del grande re dei Koopa”.

Super Mario 64

Se il primissimo capitolo offriva ai giocatori un’esperienza abbastanza lineare, anche se dal terzo si potevano già cominciare a completare i livelli senza un ordine preciso, è con questo gioco per Nintendo 64 che le avventure di Mario si consolidano decisamente verso il mondo delle tre dimensioni. Qui avrà a disposizione una serie di cappelli che gli consentiranno di fare più “acrobazie”, compreso il volo, ed una serie di mosse e abilità che lo porteranno in lungo ed in largo per vari mondi alla ricerca delle Stelle per affrontare Bowser.

Super Mario Sunshine

Seguito quasi diretto del capitolo appena accennato qui vediamo il nostro eroe alle prese con una vicenda decisamente “caraibica” e quasi vacanziera. Si tratta di un episodio molto particolare poiché, assieme al suo arsenale di mosse, qui potrà contare sullo Splac 3000 (un congegno in grado di spruzzare acqua) che gli farà letteralmente scalare i livelli e combattere i vari nemici. Inoltre non dimentichiamo che dovrà anche cercare di scagionarsi e pulire l’intera isola di Delfinia inzaccherata da un suo “simile malvagio”.

Super Mario Odyssey

Tra i capitoli più recenti del nostro fidato idraulico, 2017, questo è il suo esordio per Nintendo Switch. Un episodio davvero acclamato dalla critica e dai fan che allarga ulteriormente la modalità di esplorazione e lo porterà ad impedire le nozze della Principessa Peach con Bowser.