Making Cosmetics 2022: Aakon comunica con il metaverso 

Da molti anni Aakon Polichimica S.r.l. è presente sul mercato internazionale con un’ampia gamma di prodotti che comprende materie prime e specialità chimiche per il settore cosmetico, nutrizionale, farmaceutico, dei biocidi e dei coloranti industriali.

Aakon ha scelto Elive per rilanciare il suo posizionamento in occasione dell’ultima edizione di Making Cosmetics, che si è tenuta all’Allianz MiCo di Milano con oltre 150 espositori B2B e che ha registrato, rispetto all’ultima edizione in presenza del 2021, un incremento del 17% nel numero dei visitatori. 

Elive, società innovativa e partner della nuova Unione “EDITORI E CREATORS DIGITALI”, dedicata ai protagonisti della galassia dell’audiovisivo e dello storytelling digitale, ha sviluppato per Aakon un progetto innovativo di marketing olistico, capace di integrare lo spazio fisico con quello virtuale.

Il progetto dello stand previsto durante la fiera è stato pensato con l’obiettivo di creare un’area virtuale, dove i visitatori, indossando un oculus Meta Quest 2, fossero liberi di navigare all’interno del video immersivo. 

Il team di Elive si è posto l’obiettivo di evocare la qualità del prodotto di Aakon attraverso la rappresentazione degli effetti visivi sulla pelle dei soggetti protagonisti. Infatti, le componenti chimiche, non visibili ad occhio nudo, emergono attraverso dei makeup, dai più basic ai più impattanti, che nel video si susseguono, creando un effetto estetico emozionante e coinvolgente. 

In un momento dove si parla continuamente di Metaverso, la divisione marketing e comunicazione di Aakon ha scelto Elive per lo sviluppo, la progettazione e l’implementazione di un evento fieristico con una comunicazione brain friendly, capace, cioè, di parlare in modo chiaro e piacevole alle persone, per toccarne le corde emozionali più profonde. 

La sfida della business community, oggi, è rendere il marketing più a misura d’uomo, capace di tener conto dei processi mentali non razionali e dei meccanismi decisionali del singolo. È all’interno di questo percorso di trasformazione che il connubio tra fisico e virtuale, attraverso la creazione di ambienti ibridi capaci di coinvolgere emotivamente l’interlocutore, rappresenta un contributo concreto e innovativo per la realizzazione di strategie comunicative sempre più efficaci.

CREDITS

  • Cliente: Aakon Polichimica S.r.l 
  • Creative Hub: Elive s.r.l.
  • Film & Creative Director: Riccardo Denaro
  • Art Director: Dalia Coceani
  • Account Supervisor: Erica Gottardi
  • Creative Producer: Veronica Blockley
  • VFX Artist VR 360°: Stefano Ledda
  • Post Production: Ilaria Di Martino
  • Marketing: Maria Letizia Donati