Fabio Caressa sbarca su Twitch con “Stamo in diretta”

È già uno dei personaggi più influenti sui social nel mondo del calcio, ma Fabio Caressa, 55 anni, è pronto a reinventarsi ancora una volta. Sbarcherà così su Twitch, grazie all’agenzia Realize Networks, in occasione dei Mondiali, con sei appuntamenti in cui il famoso telecronista sportivo “streammerà” sul suo neonato canale del servizio di live streaming, tanto amato dalla Generazione Z.

Fabio Caressa

“Stamo in diretta” saranno sei appuntamenti, in cui il padrone di casa, insieme ad alcuni grandi ospiti, farà un punto a 360° sulle partite dei Mondiali.

La svolta social di Caressa è avvenuta circa un anno fa, in occasione dei passati Europei, in seguito ad una scommessa con suo figlio Diego. “Se l’Italia vince gli Europei apri Instagram”, e così è avvenuto. Fabio è diventato così un vero e proprio fenomeno social: oltre 250 mila iscritti su YouTube, più di 580 mila follower su TikTok e oltre 400 mila su Instagram. Anche questa sua nuova avventura su Twitch, il servizio di live streaming con oltre 31 milioni di spettatori connessi ogni giorno, è co-ideata e realizzata con l’agenzia Realize Networks.

Il format prende il nome dall’iconica frase dello stesso Fabio Caressa, pronunciata in occasione di una puntata a MondoGol su Sky Sport rivolgendosi a De Grandis, in quello che poi si scoprì essere un finto litigio tra i due grandi amici; aneddoto raccontato anche dallo stesso Fabio nel suo ultimo libro “Grazie signore che ci hai dato il calcio” (Sperling & Kupfer).