I trend del Buy Now Pay Later nel settore Arredamento e Design durante il Black Friday

In questi ultimi anni sono stati ripensati completamente i concetti di casa e spazi privati: complici gli incentivi e la pandemia che ci hanno fatto vivere l’abitazione in una modalità nuova, ponendo spesso attenzione a diversi aspetti come il design, l’innovazione tecnologica e la sostenibilità. In vista del prossimo Black Fridayl’Osservatorio 2022 “Shopping online e BNPL in Italia” di Soisy, la prima realtà italiana di Buy Now Pay Later per e-commerce con una soluzione flessibile da 3 a 36 rate fino a 15.000 euro di importo finanziabile, ha analizzato i comportamenti d’acquisto online di oltre 38mila acquirenti*, mettendo in evidenza i trend di acquisto tramite pagamento dilazionato online, in particolare nel settore Arredamento e Design.

*I dati sono un aggregato di quelli forniti dai clienti durante la fase di pagamento, quando al checkout hanno scelto Soisy per pagare in maniera dilazionata.

Dove gli italiani acquistano di più a rate online durante il Black Friday: in testa il Nord-Ovest 

Prendendo in considerazione il periodo dal 17 novembre al 2 dicembre 2021 dello scorso anno, Soisy evidenzia una crescita rilevante in tutte le zone d’Italia per quanto riguarda i finanziamenti erogati agli utenti di Soisy nel settore Arredo e Design durante il Black Friday: spicca il Nord-Ovest, trainato da Milano e Torino, che ha una variazione di +142% di finanziamenti erogati durante il Black Friday, seguono il Centro Italia, Isole e Nord-Est con un aumento di circa +120% rispetto al resto dell’anno, mentre chiude la classifica il Sud, seppur con una variazione del +109%.

Nonostante il Sud d’Italia sia la zona che evidenzia la più bassa variazione di finanziamenti online nel settore Arredo e Design durante il Black Friday, la Campania risulta essere la regione con la più alta variazione (+155%) rispetto a un periodo ‘normale’. Seguono Umbria (+145%), Piemonte (+144%), Liguria (+147%) e Lombardia (+129%). Interessante notare come, in alcune regioni, il Black Friday abbia un effetto negativo come in Basilicata (-3%), Valle d’Aosta (-20%) e Molise (-40%).

“Comparando le variazioni, notiamo che durante il periodo del Black Friday le metropoli hanno un effetto trainante per gli acquisti online tramite pagamento dilazionato nel settore Arredamento e Design” commenta Federica Digiorgio, Marketing Manager di Soisy. “Tra le prime 10 posizioni troviamo infatti quattro metropoli e, tra tutte, Milano (+180%) e Torino (+147%) hanno le variazioni più significative. Questo evidenzia come, dal punto di vista culturale i richiedenti delle grandi città sono più abituati a utilizzare il Buy Now Pay Later, ma anche che, nelle metropoli, dove è più semplice attuare strategie di marketing integrate online e offline, il periodo del Black Friday ha un boost”.

Durante il Black Friday i Millennial raddoppiano le richieste di finanziamento online

La fascia d’età in cui si fanno maggiormente acquisti per la casa tramite rateizzazione dei pagamenti digitali da tre rate in su è compresa tra i35 e i 55 anni e rappresenta quindi una scelta ragionata, adottata da un target maturo e consapevole. Nell’ambito dell’Arredamento e Design i Millennial raddoppiano le richieste di finanziamento online durante il Black Fridaysui siti partner di Soisy, passando da una media di circa 25 domande al giorno in un periodo ‘normale’ a quasi 60. Una variazione significativa, di circa +130% di richieste, rispetto alle altre generazioni. Segue poi la Gen X con un aumento del 83% delle domande (26 in un periodo ‘normale’ vs circa 50 durante il Black Friday), la Gen Z con +79% (2 vs 4) e i Baby Boomer con +77% (10 vs circa 18). Chiudono i Senior con una variazione, seppur minima, del 39% rispetto a un normale periodo dell’anno (1,2 vs 1,6). 

L’Arredamento e Design è il settore in cui si utilizza maggiormente la rateizzazione dei pagamenti online

I consumatori presi come campione dall’Osservatorio 2022 “Shopping online e BNPL in Italia” di Soisy prediligono utilizzare la forma di rateizzazione dei pagamenti, in primis, proprio per acquisti nel settore dell’Arredamento e Design (24,6%). Seguono Elettrodomestici ed Elettronica (21,4%), che in un qualche modo afferiscono entrambi al mondo casa. In terza posizione il mondo Sport (20,7%), con diversi e-commerce di home fitness e attrezzatura sportiva. Per tutti e tre i settori gli acquirenti scelgono con maggiore frequenza – nel 40% dei casi – una durata pari a 12 rate, corrispondente a un piano di rateizzazione annuale. Gli altri piani più richiesti sono distribuiti su 10 o 7 rate. Nell’ambito Arredamento e Design la rateizzazione da 3 rate in su diventa una leva favorevole soprattutto per stimolare vendite e acquisti: i beni durevoli comportano spese più alte che risultano più facilmente diluibili in piani temporali medio-lunghi, oltre le 3 mensilità offerte da altri player di BNPL.

790€ è lo scontrino medio per gli acquisti in Arredamento e Design

Lo scontrino medio per il settore Arredamento e Design è di circa 790€: il BNPL ha spesso un impatto sul valore medio dello scontrino, rispetto ad altri strumenti di pagamento, tendendo ad alzarlo. Durante il periodo del Black Friday, l’Osservatorio di Soisy evidenzia che il carrello medio ha in tutte le zone d’Italia una variazione leggermente negativa (-6,8%): trattandosi spesso dell’acquisto di beni durevoli probabilmente gli acquirenti attendono una scontistica forte proprio durante il venerdì nero più atteso dell’anno.

Per le richieste di rateizzazione degli acquisti online, l’Arredamento e Design è un settore appannaggio maschile

Provengono principalmente da uomini le richieste di rateizzazione per acquisti nel settore Arredamento e Design (66%), mentre si attesta al 34% la percentuale da parte di clienti donne. Durante il periodo del Black Friday non si segnalano particolari variazioni del comportamento d’acquisto tra donne e uomini.