Bonduelle torna in TV con le Coccole

Bonduelle torna in TV per 3 settimane con le Coccole: gustosi tortini a base di verdure, ideali per tutta la famiglia e pronti in pochi minuti in forno o in padella, perfetti sia come antipasto che per accompagnare le portate di carne e di pesce.

Da sempre Bonduelle accompagna i consumatori nell’evoluzione dei loro pasti quotidiani proponendo prodotti di qualità e versatili, risultato concreto di ricerca e innovazione costante per un’alimentazione a base vegetale e un’agricoltura sostenibile. Questo e tanto altro alla base della campagna multi-soggetto curata da Leagas Delaney, che dopo il lancio dello scorso novembre torna per raccontare tutto l’impegno dell’azienda per ispirare il cambiamento verso un’alimentazione plant-based, rendendola più gustosa, sana e semplice, per contribuire al benessere delle persone e del pianeta

Attraverso questi spot, Bonduelle, leader mondiale delle verdure che da sempre supporta l’intera marca tramite una ricca programmazione lungo tutto l’anno, continua il percorso di comunicazione incentrato sulla conduzione di uno stile di vita corretto senza rinunciare al gusto, puntando sul prodotto principe della gamma surgelati: “Le Coccole” sono infatti l’esempio perfetto di come le verdure possano assumere una nuova importanza all’interno dell’alimentazione di tutti i giorni.

Mostrando momenti di vita quotidiana, di convivialità e condivisione con un tono di voce fresco e un ritmo musicale facile e divertente, la narrazione punta su alcuni concetti guida, pilastri della cultura aziendale del brand – qualità elevata e costante, gusto, sostenibilità: l’obiettivo è quello di rappresentare in pochi secondi e in modo nuovo e valoriale la perfetta sintesi tra legame solido con il territorio, le pratiche orientate alla sostenibilità ambientale e la volontà di rispondere ad un consumatore sempre più attento ed esigente.

Lo spot da 20’’ dedicato a “Le Coccole” sarà trasmesso in TV con una pianificazione sulle reti Rai e Mediaset e sulle principali emittenti Satellitari e Digitali. Al fine di raggiungere un pubblico sempre più ampio, è stata realizzata una campagna cross devices che, oltre al mezzo televisivo, coinvolge i principali canali Digital: Facebook, Instagram, YouTube, e una pianificazione programmatic in formato Preroll e Inread sui principali siti italiani e network video.