A2A porta sugli schermi tv, in radio e sul web Azzurra

È on air la campagna di comunicazione di A2A che porta sugli schermi tv, in radio e sul web Azzurra, il personaggio a fumetti ideato per dare voce alle giovani generazioni, le più sensibili alle tematiche ambientali e le più attive nel dare un contributo concreto alla salvaguardia del Pianeta.

In questo particolare momento storico, caratterizzato da uno scenario geopolitico incerto e dalla volatilità del mercato energetico, la diffusione di una cultura della sostenibilità assume un ruolo di primo piano in un’ottica di lungo termine. A2A, con questo nuovo flight della campagna Rispettare energia, acqua e ambiente #GIOVAATUTTI, vuole rinnovare il suo impegno per la diffusione di buone pratiche per favorire il risparmio energetico ed economico e una gestione più responsabile delle risorse.

Nel piano multicanale, l’iconico personaggio a fumetti, nato da un’idea di A2A e realizzato dalla redazione Fonti Attendibili, torna a dare a tutti consigli utili per un migliore utilizzo di energia, acqua e a beneficio dell’ambiente, usando il suo consueto tono fresco e scherzoso.

Dopo aver accompagnato questa estate le tappe del Jova Beach Party, Azzurra, sarà la protagonista di 6 spot, in TV e al cinema, da 10 secondi nella forma del comic animato, di 9 spot radio da 20 secondi sulle principali emittenti nazionali e di una campagna digital in formato striscia sui quotidiani online. Sono anche previste più attività on field, con desk dedicati e corner informativi presso store A2A, centri commerciali e cinema.

Sul sito giovaatutti.it è inoltre possibile trovare la raccolta completa dei consigli di Azzurra e scoprire le iniziative realizzate in questi mesi.

Con questa attività la Life Company, che ha nel suo DNA la sostenibilità, si impegna nuovamente a promuovere una visione del mondo condivisa e rispettosa del futuro, a beneficio della qualità della vita delle persone e a tutela del Pianeta. Quel Pianeta che un domani sarà dei giovani.

La campagna è stata sviluppata in collaborazione con l’agenzia creativa Serviceplan Italia, della House of Communication, mentre gli spot tv sono stati realizzati da Edi Effetti Digitali Italiani.