Premiazioni finali al Glocal Festival

Si conclude l’undicesima edizione del Festival Glocal.

A vincere il Premio Angelo Agostini è il giornalista e videomaker Marco Gritti che ha creato un reportage sul paese Ribordone, provincia di Torino. Secondo l’Istat, questo paese nel 2021 ha avuto l’età media più alta di tutta Europa. “Sono stato lì per provare a raccontare la realtà di questi paese. Ho scelto di trattare due temi, l’invecchiamento della popolazione e le difficoltà delle aree interne quelle montane abbandonate che soffrono il fenomeno di spopolamento” – spiega Gritti.
Il Premio Data Journalism va a Daniele Ghisletti, co-founder di Dalk Data Talk, digital studio specializzato nel content marketing e nella produzione di contenuti, dove i dati sono sempre al centro di tutti i prodotti da loro sviluppati. “L’idea era quella di andare a spiegare il riscaldamento globale, in particolare delle città, combinando dati e design per raccontare e spiegare in maniera più diretta e semplice questa tematica complessa”- spiega Ghisletti. “L’idea è partita da qui. Abbiamo utilizzato dei open data del comune di Milano, Roma, Bologna e di tutte quelle città che avevano un’ampia banca di dati e li abbiamo utilizzati per capire quanti alberi vengono piantati, come, dove e perché”.

Il progetto targato Daniele Ghisletti è stato realizzato in collaborazione con il LAB24 del Sole24Ore. Il dato emerso più rilevante è il fatto che non esiste un data base comune degli alberi “italiani”, ogni zona ha il suo ma non include i dati dei privati. “La necessità e il bisogno di rendere condivisibili questi dati rappresenta un parte fondamentale per la crescita dell’intero Paese” – conclude il vincitore.

Chiude la premiazione il direttore di Varese News, Marco Giovannelli, ringraziando tutta la sua redazione, i collaboratori e i sostenitori del festival tra cui gli studenti dell’istituto ITET, vincitori del Blog Lab, un laboratorio di comunicazione e giornalismo rivolto agli studenti delle scuole superiori del territorio. Prende la parola infine la Vice Presidente del Consiglio Regionale Lombardia, Francesca Attilia Brianza, sottolineando l’importanza di saper comunicare in questo overload informativo e dell’utilità di eventi come il Glocal Festival.