Una nuova campagna per celebrare il trentennale dell’Acquario di Genova

L’Acquario di Genova compie 30 anni. Un importante traguardo che vede la struttura, gestita da Costa Edutainment, da sempre impegnata per la salvaguardia della natura e nell’azione di divulgazione scientifica in linea con il Goal 14 dell’Agenda 2030 dell’ONU “Vita sott’acqua – Conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile”.

Per celebrare il trentennale, la struttura lancia una nuova campagna di comunicazione ideata da PicNic, agenzia milanese guidata da Niccolò Brioschi e Riccardo Beretta che già da qualche anno è al fianco dell’Acquario.

Tre gli asset su cui si sviluppa il progetto di comunicazione: un’attività istituzionale, un piano di azioni per il largo pubblico e, sul fronte interno, il coinvolgimento dello staff, protagonista dell’impegno per la salvaguardia dell’ambiente.

Il claim della nuova campagna “Da 30 anni immersi nella natura” sintetizza la mission dell’Acquario di Genova: avvicinare alla natura e promuovere la salvaguardia degli ambienti acquatici attraverso attività di educazione, conservazione e ricerca.

Il claim, inoltre, parla sia di Acquario, che da 30 anni pone al centro del suo impegno la protezione della natura, sia del target, che all’Acquario si sente coinvolto ed è davvero immerso in un ambiente dove la natura è protagonista.

Diversi i valori e gli impegni che si intende comunicare: da 30 anni l’Acquario è dalla parte della natura, da 30 anni si prende cura degli ambienti acquatici e agisce per garantire il benessere delle specie animali che ospita o che studia in ambiente controllato e in natura, da 30 anni avvicina i visitatori alla bellezza della natura e promuove la salvaguardia e il rispetto degli Oceani attraverso attività di educazione, ricerca e conservazione.

Il key visual della campagna istituzionale ritrae un bimbo “rapito” dal panorama che osserva attraverso una grande finestra circolare: un fondale marino che accoglie tante specie di pesci, invertebrati, mammiferi e uccelli marini, e i cui contorni rimandano a un vero e proprio mappamondo. Un’immagine molto suggestiva che rimanda immediatamente all’emozione del contatto con la natura, che fa tornare tutti un po’ bambini, e al contempo sottolinea come il mare sia un mondo di cui anche l’uomo fa parte e di cui deve prendersi cura per contribuire alla sua conservazione e per garantire il futuro stesso dell’umanità.

Il copy ribadisce l’impegno di Acquario nel salvaguardare e prendersi cura della natura proprio perché, come si legge nella campagna, “la natura è tutto il nostro mondo”.

Le celebrazioni del trentennale comprendono un ricco calendario di iniziative ed esperienze speciali che di mese in mese accompagneranno il pubblico fino a ottobre 2023 con l’obiettivo di offrire occasioni divertenti e coinvolgenti per conoscere e imparare ad amare la natura, consolidare il legame con i visitatori, rafforzare il ruolo di attrattore turistico fornendo continui spunti per tornare in visita a Genova.

Per questa parte della campagna, è prevista una creatività multisoggetto in cui verranno ritratte di volta in volta diverse specie animali che con la forma del loro corpo ricalcano le cifre che compongono il 30.

Tutte le creatività sono accompagnate da un logo celebrativo che riprende alcuni elementi del logo Acquario di Genova – il pantone blu del pesciolino stilizzato e lo stesso pesciolino – e inserisce il concetto di immersione subacquea grazie allo speciale effetto grafico utilizzato.

La campagna prevede anche la realizzazione di spot e clip video che, in vista dell’avvio dell’alta stagione primavera-estate, coinvolgeranno i protagonisti dell’impegno dell’Acquario di Genova per la natura: i biologi e gli esperti che da 30 anni quotidianamente si prendono cura degli animali.

Il progetto di comunicazione per i 30 anni si svilupperà su tutti i canali dell’Acquario di Genova, prevede una più tradizionale pianificazione ads con media mix stampa, tv, web, e anche progetti e azioni di comunicazione in sinergia e collaborazione con tutti i partner che in questi 30 anni hanno collaborato con l’Acquario.