Deda Digital acquisisce Social Factor

Deda Digital – società che fa parte dell’importante polo di aggregazione delle eccellenze italiane del Software e delle Soluzioni As a Service rappresentato da Dedagroup, annuncia l’acquisizione di Social Factor, giovane realtà con sede a Bologna specializzata in digital strategy, online advertising, SEO, social media marketing e influencer marketing.

Per Deda Digital – che in Dedagroup fa capo a Derga Consulting e con essa già sviluppa consulenza e progetti a supporto di processi di innovazione e digitalizzazione delle imprese – l’operazione risponde alla strategia di completare la propria già ampia offerta di Digital Marketing volta a presidiare l’intera filiera di sviluppo di soluzioni “omnichannel”. Grazie all’acquisizione, l’azienda sarà in grado con ulteriore creatività ed efficacia di affiancare le aziende clienti nei progetti di comunicazione e supporto alle vendite, in ambito web, e-commerce, CRM, marketing automation e mobile app. 

L’ingresso di Social Factor in Deda Digital garantisce a Brand e Aziende una visione olistica e multicanale del processo di acquisizione e vendita basato su dati, strategia e creatività. Le piattaforme digitali evolute proposte – sinergiche e interconnesse – seguono i clienti finali nel loro intero ciclo di vita su tutti i touchpoint di comunicazione e i canali di advertising

Giovanni Scardovi

Giovanni Scardovi, CEO di Deda Digital, commenta: “Nel primo anno di riorganizzazione delle nostre attività, ci siamo concentrati sull’importante sviluppo delle sinergie infragruppo per la copertura di tutta la catena del valore della digitalizzazione, lavorando in particolare con Derga Consulting e governando le migliori soluzioni basate sulla tecnologia SAP CX. Ora, con questa operazione, puntiamo all’ulteriore potenziamento dei servizi di comunicazione e digital marketing a supporto dei progetti tecnologici di digital transformation. Un’area che è di importanza sempre più centrale per i nostri clienti, nella quale abbiamo visto negli ultimi mesi triplicare la domanda di progetti Omnichannel e di Customer Engagement e abbiamo concentrato anche molte assunzioni. Siamo quindi decisamente contenti di poter accogliere una realtà giovane e dinamica come Social Factor, che per storia e competenza riflette esattamente quelle eccellenze tecnologiche e imprenditoriali che rappresentano il tratto comune delle aziende del Gruppo e che, siamo convinti, potrà portare in dote non solo complementarità, ma anche contaminazione, con l’approccio silos free in cui crediamo”.

Enrico Gualandi, Founder di Social Factor aggiunge: “In Deda Digital e in Dedagroup abbiamo trovato la stessa visione, concretezza e forte orientamento al risultato che solitamente contraddistingue realtà di dimensioni più piccole come la nostra. Nel tempo abbiamo collaborato con successo a diversi progetti, testando sul campo la sinergia tra i nostri team e le nostre offerte. Per Social Factor è quindi una grande opportunità poter entrare a far parte di una società che condivide il nostro approccio e che, al contempo, dandoci solidità e forza dimensionale, ci permetterà di far scalare le nostre competenze, anche partecipando a gare e progetti sempre più grandi e sfidanti”. 

Social Factor ha un track record di rilievo sul fronte delle digital strategy, online advertising, SEO, social media marketing e influencer marketing maturato con clienti come McCain, Gruppo La Doria, Robintur, Ortoromi, A+E Networks, Meliconi, Galvanina, Ducati, Technogym e Twinset.

Con oltre 70 collaboratori e sedi a Bologna, Napoli, Torino, Trento, un portfolio di oltre 300 clienti e più di 450 portali e app gestiti, Deda Digital conta su solide esperienze e competenze in ambito customer experience, sviluppo web, e-commerce, mobile app, digital marketing, CRM e marketing automation, maturate con clienti del calibro di MD, Comet, SSC Napoli, Rossopomodoro, HERA, Banca Popolare di Sondrio, Cerdomus, Istituto Erboristico L’Angelica, Blanx, Bionsen, Biorepair, Ham Holy Burger, oltre a decine di Comuni, Ausl ed Enti della PA Centrale.