EIS nuovo marketing advisor dell’Associazione Italiana Pallavolisti

EIS sarà il marketing advisor di AIP – Associazione Italiana Pallavolisti per la prossima stagione agonistica. Obiettivo dell’accordo è lo sviluppo di una strategia di posizionamento che possa portare l’ente a interagire sempre di più nel sistema sportivo italiano, per il bene di tutto il movimento.

EIS è una società di consulenza specializzata nella comunicazione e nel marketing sportivo, con solida esperienza nella gestione, nello sviluppo e nella promozione degli atleti. L’agenzia milanese avrà il compito di valorizzare il potenziale di AIP a partire dalla definizione di un piano marketing strategico.

AIP è l’ente che riunisce tutti i giocatori e giocatrici di pallavolo di tutte le età, attuali e del passato, di beach-volley e sitting volley, tesserati per società italiane o straniere. L’Associazione, che è nata nel 2020 e conta già oltre 1000 iscritti, a livello internazionale è iscritta alla EU Athletes, mentre in Italia fa parte della Confederazione Italiana degli Sportivi accanto ad AIC, AIAC, GIBA, ACCPI, PGA of Italy e AIR.

Il volley italiano sta vivendo un momento di grande spolvero, grazie soprattutto al contributo degli atleti/e che vestono le maglie della Nazionale: alla doppietta europea del 2021, è seguito infatti il recente successo mondiale della Nazionale maschile. Anche i Club non sono stati da meno, capaci di centrare 6 finali di Champions League consecutive e un titolo in bacheca in ambito maschile e 3, ma con due titoli ed una finale tutta tricolore all’attivo, in quello femminile. 

Oltre a questo, va riportato il bacino d’utenza della pallavolo in Italia, che fa della FIPAV la seconda federazione per numero di tesserati in Italia, con 420mila iscritti, e tra le prime per seguito, con più di quattro milioni di appassionati, molti dei quali appartenenti alla Generazione Z. (Fonte: Nielsen Sport).

“Siamo davvero orgogliosi di iniziare questa esperienza al fianco di AIP. La sfida è impegnativa, ma la voglia di contribuire alla storia di questa realtà lo è ancora di più – ha commentato Enrico Gelfi, fondatore di EIS – Sappiamo quello che rappresentano la pallavolo, il beach-volley e il sitting volley nel nostro Paese e siamo convinti che sia arrivato il momento perchè gli atleti e atlete possano finalmente acquisire lo spazio che meritano al centro del progetto nazionale”.

Il Presidente Giorgio De Togni aggiunge: “Siamo molto felici ed emozionati nell’annunciare questo nuovo accordo, qualcosa di innovativo e molto sfidante per tutta l’Associazione e tutte le persone che ci affiancheranno. Aggiungiamo un tassello importante nella crescita della nostra Associazione, sarà un contributo per tutto il movimento, abbiamo avuto modo di conoscere e incontrare più volte Enrico, del quale abbiamo apprezzato la visione e la condivisione di obbiettivi. AIP oggi stabilisce a Milano il proprio polo di sviluppo marketing, una città estremamente internazionale e dinamica anche sotto il punto di vista sportivo, sede operativa delle prossime Olimpiadi e Paralimpiadi invernali Milano-Cortina 2026”.