Chef in Camicia lancia la sua nuova unit 

Quante volte ti è capitato di ordinare online? Domanda scontata, probabilmente. Quante volte invece ti è capitato di ricevere l’ordine direttamente dal CEO in persona? È così che Chef in Camicia, media company italiana del mondo del food, ha deciso di lanciare la sua nuova unit dedicata alla produzione di contenuti creativi.

Un video trailer ha scandito l’inizio della campagna, poi la company ha coinvolto diversi manager di famose aziende food come influencer su LinkedIn per amplificare la notizia in modo organico. Uno storytelling social, fatto di selfie, che ha incuriosito più di 250 mila utenti.

Dopo 7 anni dalla nascita, Chef in Camicia ha voluto dare una scossa al mondo creativo, lanciando Crispy: il food creative studio pronto a portare croccantezza in tutti i suoi progetti.

In un’era in cui il mondo digital è in continua evoluzione, è sempre più complicato riuscire a restare al passo in modo costante e mantenendo degli standard qualitativi elevati. La soluzione che Nicolò Zambello, insieme ai ragazzi del team, ha voluto proporre sul mercato è proprio Crispy, un’agenzia creativa pronta a sperimentare, innovare e rendere croccante ogni progetto in cantiere. Tutto è partito con Chef in Camicia, un progetto che in questi anni ha avviato la produzione di oltre 10 mila contenuti video, 45 mila contenuti foto e grafici e ha coinvolto un totale di oltre 4.5 milioni di utenti. Un successo, ma anche una solida esperienza concentrata in Crispy e nel suo team.

In 7 anni di campagne digital ho visto cambiare in modo repentino le varie piattaforme social. Facebook era considerato un punto di ritrovo per le persone di ogni età. Ora, dopo pochi anni, ha un target ben definito e non scende sotto i 35 anni. Anche i contenuti sono cambiati, la durata dei video è calata da 15 minuti a 15/30 secondi!” racconta Nicolò Zambello, CEO e founder di Chef in Camicia. “Crispy è nata proprio per questo motivo, per anticipare e cavalcare le novità, per offrire il meglio ai nostri clienti soprattutto lato Agency attraverso contenuti studiati ad hoc e con una strategia ben definita”.

Your Brand, New Texture è il nostro claim”, spiega Nicolò Zambello, “e con Crispy, i brand avranno la possibilità di cambiare la propria consistenza perché ne riproporremo la mission, i valori e il messaggio in una nuova texture davvero croccante”. 

È ufficiale: oggi nasce Crispy, pronta non solo a realizzare campagne pubblicitarie uniche e innovative, ma a rendere i brand protagonisti del loro settore. La presentazione ufficiale del nuovo Food Creative Studio avverrà il 19 ottobre con un evento esclusivo in Crispy style.