Yalea svela la campagna con Cindy Crawford e Ariadne Artiles

Yalea, house brand del Gruppo De Rigo, svela la nuova campagna Autunno/Inverno ‘22 che vede come protagonista Cindy Crawford affiancata dalla modella spagnola Ariadne Artiles. Due testimonial di fama internazionale, differenti per età e per stile, ma entrambe espressione di un’armonia tra bellezza esteriore e interiore. Due donne impegnate a promuovere una femminilità consapevole, indipendente e attenta, in linea con i valori che caratterizzano Yalea.

Realizzata dal fotografo e regista di origine cilena Nino Muñoz in una villa di Los Angeles, la campagna ritrae due donne di successo, naturali ed emancipate, mentre indossano le nuove proposte eyewear del brand in un equilibrio tra etica ed estetica, pubblico e privato, moda e naturalezza. Una carrellata di immagini che raccontano lo spirito, il mood e l’anima di Yalea attraverso primi piani individuali o di coppia, dove le testimonial mostrano la loro audacia con spontaneità, senza ostentazioni ed emanano una fierezza che si accompagna alla loro naturale femminilità.

Here I Am” è il claim della campagna che esprime la forza della consapevolezza, dell’orgoglio e della fierezza delle testimonial e, per osmosi, di tutte le donne Yalea. “Here I Am” ovvero “io ci sono”, con tutta me stessa e con la mia essenza più profonda. Ma anche “io sono qui, eccomi”, ci sono per gli altri e ho empatia per le cause dei diritti umani e per l’empowerment femminile, valori importanti per Yalea.

Il quarto marchio del portfolio De Rigo, infatti, ha fatto del sostegno a progetti che in tutto il mondo incoraggiano la crescita, l’affermazione e l’indipendenza delle donne, la propria bandiera e la propria identità e ha scelto di ribadire tale impegno (messaggio?) con una nuova campagna di comunicazione

La campagna pubblicitaria è disponibile sul sito yaleaeyewear.com e sui social del brand oltre che in tutti punti vendita a livello globale.