La nuova mappa per età e sesso delle radio top 50

di Claudio Astorri www.astorri.it – Evviva le mappe. Un solo colpo d’occhio e vedi tutto quello che c’è da comprendere senza leggere un papiro. Questa è la mappa delle Radio TOP 50 per età e sesso, aggiornata a TER 2022, 1° semestre. Vedere per credere!

I 2 fattori che ancora sembrano discriminare più chiaramente l’ascolto delle emittenti Radio da parte del pubblico sono l’età e il sesso. Già in altri articoli su questo blog ce ne siamo occupati senza dimenticare che il Format Lab costantemente aggiorna l’equazione Target = Format che è un frutto, il primo frutto, di analisi e mappe come questa. Alcuni altri parametri sono di certo interessanti per approfondire quali pubblici seguano quali emittenti; tra essi la dimensione del centro abitato e la scolarità. Nulla tuttavia emerge più nitidamente dei parametri età e sesso.

Una mappa da spiegare. L’asse delle ascisse, quello orizzontale, è delle età. A sinistra abbiamo le emittenti più giovani e a destra quelle più adulte. L’asse delle ordinate, quello verticale, è del sesso. Le emittenti più femminili sono in alto e quelle più maschili in basso. Al centro degli assi del sistema cartesiano c’è in realtà il baricentro, il punto di equilibrio tra tutti i vettori in campo. In sintesi e per chiarire. L’emittente più giovane è Radio Piterpan mentre quella più adulta è Radio Sorriso. La più femminile è Radio Subasio mentre la più maschile è Radio Sportiva.

I dati si riferiscono a TER 2022 del 1° semestre e alla metrica del quarto d’ora, AQH. La grande concentrazione nel quadrante giovane e femminile è del formato CHR. Radio Zeta appare lontana dalla generazione Z cui comunica di rivolgersi. Solo 5 anni di età media più giovane della capogruppo RTL 102.5. Nuovi aggregati di formato Dance/Rhythmic nel quadrante giovane e maschile. Nei quadranti adulti Radio Capital entra nel quadrante sia adulto che femminile e accede a un quadro competitivo più complesso. Giornale Radio tra le femmine?