Via dalla Spiga

di Maurizio Badiani

copper gold brand watch with black dial and strap
Photo by Antony Trivet on Pexels.com

Quanto costa un Patek da 60mila euro? In termini di immagine – negativa – molto di più. 

Non passa giorno, o quasi, che uno scippo di un orologio importante non compaia sulle pagine del Corriere. 

Dell’ultimo parla il giornale di oggi.

La zona di caccia è sempre la stessa: Via della Spiga e il famoso “triangolo della moda”. 

Un fazzoletto di poche centinaia di metri quadrati che dovrebbe essere un gioco riuscire a tenere sotto controllo.

Basterebbero 2 o 3 agenti collocati all’ingresso e all’uscita delle principali vie di accesso. 

E invece niente. Ogni giorno, o quasi, la brutta storia si ripete.

Evidentemente il dottor Sala è in faccende più importanti affaccendato. 

Peccato. Perché sono proprio questi gli episodi che più “fanno rumore”. Almeno in termini mediatici. 

Oltre a produrre un forte danno di immagine – e di conseguenza economico – su tutta la zona costituiscono un pessimo biglietto da visita per chi – italiano o straniero – visiti la città.

E finiscono con ingenerare un senso di paura e di insicurezza in molti lettori, specie se anziani. 

Anche in quelli che un orologio da 60 mila euro mai lo hanno avuto e non lo avranno mai.