Primo spot sui social per Bonolio

Un nuovo approccio comunicativo per la società Bonolio srl che promuove l’immagine aziendale attraverso uno spot che in 15 secondi sintetizza i valori del brand Bono, Capolavoro di Sicilia. La vitalità produttiva, agricola e artistica dell’Isola si evidenziano in questo breve video che racconta azienda, produzione e prodotti, recentemente rivisti in chiave artistica dalla pittrice Alice Valenti, su progetto dell’agenzia di comunicazione Industria01. 

Al centro dello spot, quindi, c’è il progetto di rebranding della linea Bono, sia retail che horeca, che esalta il profondo legame con la Sicilia, terra in cui l’olio viene coltivato, prodotto e imbottigliato. Il packaging, infatti, valorizza la storia dell’Opera dei Pupi, proclamata nel 2001 dall’Unesco Patrimonio orale e immateriale dell’Umanità, associando ogni etichetta a un paladino, a seconda del carattere della referenza. “Le migliori cultivar siciliane incontrano l’arte della pittrice Alice Valenti -recita lo spot-. Incarnano il carattere autentico della nostra Isola, Olio Bono Capolavoro di Sicilia”. 

Lo spot vede protagoniste le illustrazioni di Alice Valenti e gli scatti di Alfio Garozzo e Alessandro Castagna. Il viaggio attraverso le immagini è raccontato e interpretato dall’attore Plinio Milazzo. Le foto originali hanno preso vita grazie a un’ idea creativa nata dalla squadra di lavoro di Industria01 coordinata da Sarah Bersani e Bice Guastella e realizzata in motion graphic da Alessio Romeo, che le ha animate e montate attraverso l’utilizzo di passaggi e transizioni.

“Le immagini video ci permettono di comunicare in maniera veloce ed efficace i valori del nostro brand e della nostra azienda -spiega Salvatore Bono, General Manager Packaged Division di Bonolio srl Abbiamo rinnovato la nostra immagine sottolineando un aspetto che ci sta molto a cuore: il legame con la Sicilia, terra in cui il nostro olio nasce e cresce. Per questo motivo abbiamo voluto rimarcare in questa promozione gli elementi più distintivi del nostro marchio”. 

“L’arte riesce a valorizzare il territorio e a dare vita a un connubio straordinario tra tradizione e imprenditoria -spiega Carmelo Zagarrì, direttore commerciale e marketing della società Bonolio srl-. Attraverso i social network veicoliamo storia, attività e filosofia di Bono”.  

La bontà del lavoro dell’azienda Bonolio è confermata dai numerosi riconoscimenti attribuiti nel corso dell’anno, da gennaio 2022 ad oggi. Lungo l’elenco che comprende vari premi attribuiti in più occasioni.

“Sono riconoscimenti che ci inorgogliscono e che premiano il nostro lavoro fatto con passione e dedizione -conclude Salvatore Bono-. Il nostro olio viene apprezzato e premiato a livello internazionale portando alto il valore del made in Italy”.