Paolo Ruozzo rafforza la struttura commerciale di IWB

Italian Wine Brands (ticker IWB), primo gruppo vitivinicolo privato italiano quotato con un fatturato di oltre 400 milioni di euro nel 2021, conferma anche nel 2022 la forte vocazione internazionale rafforzando la propria direzione organizzazione commerciale. 

Paolo Ruozzo

IWB raggruppa 6 diverse aziende – Enoitalia, Provinco Italia, Giordano Vini, Svinando, Raphael dal Bo (Svizzera) ed Enovation Brands (USA) – multicanale, che presidiano sia le vendite dirette (DTC) che quelle wholesale, in 84 Paesi nel mondo.

IWB guarda al futuro e decide di rinforzare la propria organizzazione con la nomina di Paolo Ruozzo come nuovo direttore commerciale wholesale (on e off trade), affiancando Dario Del Bosco, attuale direttore commerciale DTC. Paolo Ruozzo porta all’interno del gruppo la sua esperienza maturata sia in Italia, in importanti Gruppi come Bauli, Sammontana e Granarolo, sia all’estero, in multinazionali come Unilever, Coca Cola e Spotless.

Sono davvero fiero di entrare a far parte di Italian Wine Brands, leader del vino italiano nel mondo”, commenta il nuovo direttore commerciale Paolo Ruozzo. “Un Gruppo che ha investito in modo importante negli ultimi anni per un progetto di espansione a lungo termine e che oggi ci vede sempre più proiettati nella costruzione di valore sia all’interno, che verso i nostri clienti”.