TOP 10 drag influencer in Italia. Chi sono?

La figura della Drag Queen ormai da tempo è stata sdoganata anche agli occhi del grande pubblico.

Vere e proprie artiste e performer, stanno conquistando sempre più rilevanza sui canali social, dove riescono ad ingaggiare in modo estremamente proficuo un target molto ricettivo.  

Secondo quanto emerge da una ricerca basata sui dati di FLU PLUS, suite integrata di influencer marketing, condotta sul nostro Paese la loro principale audience è composta per il 56%, da donne tra i 25 e i 34 anni.

L’analisi, che prende in considerazione il canale Instagram, restituisce così la classifica “TOP 10 drag influencer” per engagement rate:

  1. 1. Elecktra Bionic (@elecktra_bionic) 24,16%,
  2. 2. Angel McQueen (@angel.mcqueen) 18,67%
  3. 3. Ava Hangar (@avahangardrag) 12,58%
  4. 4. Enorma Jean (@enorma_jean_official) 11,74%
  5. 5. Divinity (@divinity_dragqueen_) 11,58%
  6. 6. Ivana Vamp (@ivanavamp) 11,58%
  7. 7. Farida Kant (@farida_kant) 11,45%
  8. 8. Le Riche (@leriche.dragqueen) 10,57%
  9. 9. Stephanie Glitter (@stephanieglitter) 6,49%
  10. 10. Luquisha Lubamba (@luquishalubamba) 5,72%

Non sorprende trovare al primo posto Elecktra Bionic, vincitrice della prima edizione del reality “Drag Race Italia”, successo che le ha permesso di ottenere anche il titolo di Brand Ambassador per MAC Cosmetics.

“È un vero e proprio fenomeno culturale e artistico quello delle Drag Queen, anime poliedriche che si trasformano sul palco e rappresentano un inno alla libertà di espressione – afferma Chiara Dal Ben, Marketing & Innovation Director di FLU – Part of Uniting GroupGrazie anche al RuPaul’s Drag Race, un reality show statunitense che si basa su una competizione tra Drag Queen, il fenomeno è esploso sui social media che si confermano essere il canale per eccellenza dove confrontarsi su tematiche delicate in modo costruttivo.
Con questa classifica abbiamo voluto raccontare parte del panorama italiano, segnalando i nomi più influenti sul territorio e dando un nuovo spunto a chi, ancora, conosce poco questa realtà dal forte valore artistico”

Ivana Vamp e Stephanie Glitter, condividendo con FLU la loro vision hanno detto: 

“Viviamo in un periodo storico dove i social sono diventati le nuove ‘piazze’, dove si possono passare velocemente informazioni e poter aprire dibattiti interessanti, toccando argomenti seri, anche in modo divertente e costruttivo. Con la mia community ho un rapporto di contatto quotidiano. È questa la parte bella dei social: il poter avere un canale diretto con la persona che segui!”Ivana Vamp

“I social media si affermano in modo sempre più consistente come la prima grande rete di comunicazione internazionale. Trovo che i social siano un mezzo potente per connettere molte persone con interessi comuni dando a tutti la possibilità di esprimere la propria opinione o raccontare la propria esperienza.
Numerosi sono gli attivisti ed i profili dedicati alle variate tematiche di sensibilizzazione.
Cerco anch’io di fare del mio meglio, continuo a voler regalare un sorriso a quante più persone possibili attraverso il mio Drag, nonostante non sia sempre semplice ridere. I miei followers devo confessare sono uno tra i più grandi doni che costudisco con cura. Questo grande amore e scambio quotidiano di storie e stories reciproche sono state il punto cardine di questa relazione vincente”
Stephanie Glitter