Brand Revolution Lab 2022: protagonista la Metamorfosi

È partito Brand Revolution Lab 2022, l’iniziativa pensata e realizzata da Stratego Group e con il patrocinio di DMA Italia, uno spazio per imparare, un incubatore dove innovare, un laboratorio in cui creare.

Brand Revolution Lab è un progetto in cui Brand, Agenzie e Stampatori si incontrano per creare una nuova comunicazione, focalizzata sulla stampa ma contaminata e accompagnata dal digitale. Brand con esigenze o sogni non ancora realizzati, incontrano la creatività delle agenzie il cui compito è studiare proposte coinvolgenti, realizzate da stampatori coraggiosi e innovativi che traducono in realtà i desideri dei brand e le proposte uniche ed esaltanti delle agenzie.

Brand Revolution Lab, arrivato alla sua sesta edizione, è un laboratorio dove nascono nuove idee e stimoli, dove tutti gli attori possono esplorare, liberi da vincoli e budget, la relazione tra tecnologia e creatività. È un ambiente capace di far prosperare idee e business con l’obiettivo di valorizzare tutti gli attori della filiera della comunicazione stampata.

Brand Revolution Lab si rinnova

Il rinnovamento e il cambiamento sono nel DNA di questa iniziativa e anche in questa edizione sono previste molte novità: un nuovo concept, nuove collaborazioni, nuove esperienze che andranno ad arricchire la già consolidata formula composta dall’area espositiva e dai “touch and talk” momenti di incontro e confronto gestiti dai partner dell’iniziativa per sviluppare nuove relazioni di business.

I progetti realizzati durante i nove mesi di laboratorio saranno messi in mostra nel vernissage ed evento che si terranno a Milano il 27 e 28 ottobre.

Metamorphosis e l’immagine d’arte di Elisa Seitzinger

Il concept del 2022 è “Metamorphosis”, a rappresentare un momento di trasformazione e re-branding sia del laboratorio in sé, sia dell’industria, in cui i fornitori di tecnologia, gli stampatori, i produttori di supporti, agenzie e brand sono chiamati sempre più a costruire un ponte consistente fra il mondo analogico e digitale. L’obiettivo diventa quindi per tutti la costruzione di nuove esperienze ingaggianti e coinvolgenti.

Artefici del concept sono Daisy Viviani, in veste di curatrice artistica di BRL e Elisa Seitzinger, vincitrice di numerosi premi e considerata tra i dieci illustratori più influenti d’Italia.

Elisa Seitzinger ha disegnato l’immagine d’arte della metamorfosi che sarà svelata completamente solo a ridosso dell’evento. Il suo percorso stilistico parte sempre dal disegno manuale a china, inseguendo una bidimensionalità e una staticità dalla forte carica simbolica. 

L’immagine pervaderà tutto l’allestimento dell’evento, e non solo. Sarà parte dell’esperienza anche sensoriale di chi parteciperà come visitatore. 

Il lavoro prevede uno studio per tradurre il concept in elementi visivi e un confronto tecnico per trasferire tali elementi su materiali stampati e su tutto l’ambiente della mostra – evento. 

“Metamorphosis è cambiamento, l’evoluzione che parte dell’interno e si diffonde in modo prepotente verso l’esterno.” Queste le parole di Daisy Viviani e Elisa Seitzinger, che continuano: “Un viaggio che si sussegue in universi metafisici, che accompagnano il visitatore in un percorso di scoperta interiore ed esteriore, sul sottile confine tra mondi analogici e digitali.

Dove la creatività incontra la stampa e quest’ultima la rende tangibile. È tecnica che ispira arte”

“Metamorfosi in Brand Revolution Lab parla più di evoluzione che di trasformazione; rappresenta la fase di ascolto di tutti gli attori coinvolti a cui segue quella di crescita e consapevolezza dell’intera filiera e del valore che insieme può esprimere.” dice Valentina Carnevali, Project Manager di BRL e Chief Marketing Officer di Stratego Group.

“Metamorfosi è immersione nella contemporaneità e al tempo stesso proiezione verso un futuro in progressione.” – continua Valentina Carnevali – “In questa evoluzione stampatori, agenzie e brand creano un’esperienza unica e fantastica, miscelando competenze, tecnologie e materiali a loro disposizione, per trasformare in realtà i desideri dei brand, la creatività esplosiva delle agenzie e la competenza produttiva degli stampatori.”

I protagonisti dell’edizione 2022

I brand coinvolti quest’anno sono: 

• Associazione Italiana Sclerosi Multipla,  • Culti Milano,  • Dynamo the Good Company,  • Edenred,  • Flob Flower, • Istituto Auxologico Italiano,  • Mulino Bianco – Barilla,  • Schenker Watermakers,  • Stivaleria Savoia,  • Tom Unexpected Gin.

Gli stampatori e i fornitori chemetteranno a disposizione le loro capacità offrendo un ampio ventaglio di soluzioni sono:

• Eurolabel,  • Fontana Grafica,  • Grafical,  • Ico,• Luxoro,  • myCordenons,  • Tecno Tag,  • Varigrafica

Le agenzie che stanno lavorando all’ideazione delle proposte progettuali che si concretizzeranno grazie alla collaborazione dei partner di stampa sono: 

• Advision,  • Artefice Group,  • DLV BBDO,  • Effige 2.0,  • H2H, 
• Hello DTV,  • O’nice Design Studio,  • Smith Lumen,  • The Embassy

Anche quest’anno ci sarà la partecipazione di Brand Revolution Creative, uno speciale team di professionalità trasversali che svilupperà uno dei progetti in team con Brand e Partner.

Per seguire le fasi del laboratorio visitare il blog del sito BRL www.brandrevolutionlab.it e la pagina Instagram @brandrevolutionlab