“Nero come l’anima” il nuovo podcast di Carlo Lucarelli e Massimo Picozzi

Passione, denaro, intrighi di corte e delirio di potere sono solo alcuni dei moventi che nel corso dei secoli passati hanno spinto persone comuni e noti personaggi storici a convertirsi in macabri ed efferati assassini. Una fitta cortina nera, come l’anima degli aguzzini,  stringe tre secoli di storia, dal ‘500 al ‘700, in un’unica scena del crimine che vede alternarsi sul palcoscenico cortigiani illustri, pittori famosi, leggende della letteratura e miti della storia del crimine. 

Dopo il successo di “Nero come il sangue”, la prima storia dell’omicidio in audio che ha analizzato 20 celebri delitti commessi nell’epoca contemporanea, arriva su Audible – società Amazon tra i maggiori player nella produzione e distribuzione di audio entertainment di qualità (audiolibri, podcast e serie audio) – “Nero come l’anima”, il nuovo capitolo della serie noir Audible Original firmata dallo scrittore Carlo Lucarelli e dallo psichiatra e criminologo Massimo Picozzi. Le due inconfondibili e autorevoli voci del true crime italiano ci accompagnano in un altro excursus audio tra i 20 delitti più clamorosi della storia moderna dell’omicidio, in un periodo che va dalla Rivoluzione Industriale al Rinascimento. 

Il nuovo podcast Audible Original firmato dalla coppia artistica Lucarelli-Picozzi è un viaggio nei secoli dell’era moderna, per scoprire quanto ci sia di folle e quanto di malvagio nell’oscuro bisogno di uccidere. “Nero come l’anima” ricostruisce i 20 crimini che hanno fatto la storia dell’omicidio nell’epoca moderna, partendo dalla Londra di metà ‘700, con il caso della modista Sarah Metyard, andando a ritroso fino alla congiura della Magione del 1502, che vede protagonista la crudele e proverbiale efferatezza di Cesare Borgia

Ogni episodio è dedicato alla ricostruzione di un delitto ed evoca l’unicità di quella storia, la malvagità o la follia che l’ha generata. Tra i casi raccontati e analizzati da Lucarelli e Picozzi troviamo diversi delitti consumati in Italia, come gli omicidi compiuti dalla più prolifica serial killer italiana, Giulia Tofana, che aveva come movente la volontà di riscattare le donne da mariti dispotici o noiosi, oppure che hanno per protagonisti illustri personaggi della storia dell’arte e della letteratura come Caravaggio, Benvenuto Cellini, Artemisia Gentileschi, Christopher Marlowe o la  Monaca di Monza

In 20 episodi da 45 minuti ciascuno, si susseguono in cuffia i casi che hanno maggiormente segnato l’epoca moderna. Carlo Lucarelli e Massimo Picozzi ricostruiscono la scena del crimine con il solo potere della voce, descrivendo il profilo delle vittime e dei loro carnefici, le emozioni che li hanno spinti a uccidere – odio, gelosia, profitto, piacere – e le armi che hanno scelto per colpire: lame e veleni. Senza scordare gli altri protagonisti di ogni fatto criminale: inquisitori e avvocati, boia e giudici. Tutto a comporre un grande affresco a tinte gialle che virano al nero, il colore inquietante del mistero.  

“Nero come l’anima” è destinato a occupare la libreria Audible di tutti gli amanti del genere crime e non solo: anche gli appassionati di gialli e thriller e gli amanti di romanzi, serie tv e film costruiti sul mistero, il noir e il thriller rimarranno “incollati alle cuffie” fino all’ultimo minuto di ascolto, per un viaggio da brivido neimeandri oscuri e bui dell’anima umana.