Sammontana lancia il “Gruvi Caind Of Lov”

È partita la campagna a sostegno di Gruvi, il gelato Sammontana che ha rivoluzionato il mondo degli stecchi gelato.  Digital, influencer marketing, addressable Tv e formati impattanti OOH per parlare a un pubblico giovane e dinamico.

Gruvi è lo stecco Sammontana che ha conquistato tutta l’Italia, in un paio di anni ha fatto registrare risultati importanti in questo segmento, arrivando a raggiungere 2 milioni di famiglie trattanti, un risultato frutto di una ricettazione di alta qualità e caratteristiche di prodotto uniche.

Lo stecco, infatti, è lesperienza di piacere capace di risvegliare tutti i sensi grazie al suo gusto unico e alla sua sorprendente multi-consistenza. Prima l’avvolgente copertura con granella croccante, poi la cremosità unica del gelato e infine il cuore compatto e goloso della variegatura.

Da qui il nome “GRUVI” che è sia descrittivo che evocativo di una personalità prorompente.

Lo stesso pack, iconico, è parte di un successo di un prodotto che racconta già a scaffale una multisensorialità che si rivela poi determinante al palato. A questo si uniscono i naming particolari dei gusti come Mirtillo Inaspettato, Nocciola Risoluta, Pistacchio SinceroMitico Croccantino, Stracciatella Maivista e Cocco Bello

Ed è proprio dal nome del prodotto, GRUVI, nato sulla scorta di una pronuncia inglese italianizzata, che si basa l’intera campagna OOH. Tanti soggetti con titoli diversi a sottolineare le caratteristiche di gusto di Gruvi e una particolare nota legale che sottolinea la Gruvi addicscion!

La campagna di comunicazione si articola poi su differenti mezzi: una OOH capillare e formati impattanti, a cui si affianca una campagna video su Digital, TV on demand, TV Lineare, Cinema e Realdooh oltre a una presenza nei cinema e nel circuito delle arene estive. A completare la campagna un programma di attivazione influencer a partire da giugno con alcuni dei nomi più noti su Instagram.

Lo spot attraverso una colonna sonora d’eccezione, il brano Groovy Kind Of Love di Phil Collins, e la regia di Martin Werner, racconta il Gruvi Caind Of Lov: un sentimento autentico, passionale, a tratti anche sporco e maleducato, che proverà chiunque assaggerà Gruvi questa estate.

Gocce di gelato, macchie, stecchi mezzi divorati: il film è un tripudio di famelica imperfezione, a partire anche dalla presentazione stessa del prodotto, e un invito a lasciarsi andare quando si trova qualcosa che ci piace davvero, senza trattenere il proprio piacere.

Credits

Agenzia: Auge Communication

Strategic Planner: Luca Buonamici

Direzione Creativa Esecutiva: Federica Ariagno, Giorgio Natale

Direzione Creativa: Federica Ariagno, Cecilia Moro

Copywriter: Riccardo Stazione

Art Director: Federica Confalonieri

Tv Producer: Jessica Ferguson

Casa di Produzione: Mercurio

Regia: Martin Werner

Dop: Nicolaj Bruel 

Colorist: Daniel Palluca

Executive Producer: Luca Fanfani

Producer: Martina Perversi

Post produzione video: Iggy post

Post produzione audio: The Log

Influencer marketing: Weber Shandwick

Pianificazione Media: Wavemaker