I migliori computer da gaming del 2022

I videogame e i giochi al computer fanno parte dei passatempi più amati da chiunque, in ogni parte del mondo. Oggigiorno, le grafiche sono diventate iperrealistiche e i tempi di reazione particolarmente veloci, per questo motivo c’è bisogno di servirsi di dispositivi all’avanguardia che possano consentire un’esperienza ottimale. Nonostante l’agilità delle console e dei dispositivi portatili, che ormai ci accompagnano in ogni momento della vita, i PC desktop e i notebook occupano ancora il primo posto per gli appassionati di gaming. 

Se dotati di componenti performanti e robusti, essi consentono infatti di cimentarsi al meglio sia con i giochi di ruolo più innovativi ed esigenti da un punto di vista tecnico, sia con quelli dei casino online, come per esempio il poker, il baccarat, il blackjack, le slot machine e la roulette. Ma quali sono i requisiti da tenere in considerazione per acquistare un computer da gaming? È meglio affidarsi a una macchina già assemblata oppure scegliere da sé i componenti, in modo da rendere l’esperienza completamente personalizzata e su misura per le proprie esigenze? Quali sono i migliori computer da gaming del 2022? Queste sono le domande a cui cercheremo di rispondere in questo articolo.

Computer assemblati o da assemblare?

Affidarsi a un computer da gaming assemblato è la scelta ideale per chi non possiede le conoscenze adatte a selezionare i componenti, né la manualità necessaria a ad assemblarli in maniera adeguata. Sebbene i costi siano leggermente più alti rispetto alla somma dei singoli pezzi, l’acquisto di un PC già pronto all’uso garantisce la sicurezza di portarsi a casa un dispositivo perfettamente funzionante e performante, in cui CPU, scheda grafica, alimentazione, archiviazione, case, monitor e tutte le altre parti sono state selezionate in modo da essere compatibili tra loro e ben calibrate per garantire prestazioni eccellenti.

Valori da considerare quando si acquista un PC da gaming

Anche quando si decide di acquistare un PC da gaming assemblato, è importante valutare le specifiche di ogni suo componente, per essere certi che rispecchi le proprie esigenze. Di seguito sono elencati i componenti high-tech da considerare quando si decide la configurazione:

  • ● GPU: Per GPU si intende la scheda grafica (o scheda video), l’elemento principale di un computer finalizzato principalmente al gioco. Più il numero della GPU è alto, più alta sarà la fascia di prezzo e di conseguenza le prestazioni. Per esempio, una GPU 6900 sarà più performante di una GPU 6700.
  • ● CPU: La CPU consente al computer di svolgere compiti impegnativi, oltre ai calcoli grafici. Quando si valuta quale CPU da acquistare, è necessario considerare il numero di core e thread.
  • ● RAM: La RAM è la memoria volatile ed è di fondamentale importanza per un computer da gaming possederne una da 16GB per non incorrere in spiacevoli sorprese, anche se, quando possibile, è meglio preferirne una da 32GB con bassa latenza.
  • ● Archiviazione: Lo spazio di archiviazione è fondamentale sia per il salvataggio dei file, che per velocizzare i tempi di trasferimento e di caricamento. Consigliamo di scegliere non solo un hard disc con ampio spazio di archiviazione, bensì anche una SSD, in grado di migliorare la reattività del computer e ridurre i tempi di avvio.
  • ● Raffreddamento: Un buon raffreddamento garantisce un computer silenzioso e quelli migliori in questo senso sono quelli con dissipatore liquido, oltre a quelli dotati di ventole che consentono di incanalare il flusso d’aria.
  • ● Alimentatore: Sebbene sia il componente più ignorato quando si procede alla scelta di un computer da gaming, l’alimentatore non è da sottovalutare, poiché è l’elemento che assicura la sicurezza dell’intera struttura. È fondamentale che l’hardware dell’alimentatore sia solido e che possegga una PSU di prima qualità, per garantire prestazioni di alto livello.

I migliori PC da gaming fissi del 2022

Ora che abbiamo considerato i parametri necessari a scegliere un PC da gaming, possiamo procedere con un elenco dei cinque migliori computer assemblati a questo scopo:

1) Megaport 31-IT: Con una potente scheda video Nvidia GTX1060, 6GB di memoria, 16GB di RAM e un’ottima CPU, questo computer si posiziona molto in alto nella classifica dei computer da gioco di fascia media.

2) Megaport AMD Ryzen 5: Questo computer Megaport garantisce prestazioni di gioco infinitamente alte, una grafica mozzafiato e una potenza che non accetta compromessi, grazie ai 16GB di RAM, alla scheda grafica NVIDIA GeForce RTX 3060 Ti e una SSD da 1000GB.

3) MSI Aegis 3 VR7RC-003EU: Questo PC ha un ottimo rapporto qualità-prezzo, considerando il livello elevato dei componenti interni, come l’ampia capacità di archiviazione di 2TB + 256GB di SSD, i 16GB di RAM e la scheda video Nvidia GeForce GTX 1060.

4) Megaport 16-IT: Il processore AMD 6-core garantisce a questo PC gaming di fascia media un’ottima potenza, mentre la scheda grafica Nvidia GTX1050 con 2 GB integrati è in grado di supportare numerosi giochi.

5) PJ Digitalstore GameMax: Terminiamo con un computer da gaming economico, ma che garantisce elevate prestazioni, grazie a un disco rigido da 1TB, 8GB di RAM e un ottimo processore, come l’AMD Ryzen 3 2200G.

In questo articolo, abbiamo analizzato quali sono i parametri da tenere in considerazione quando si è alla ricerca di un computer da gaming, affinché risulti potente, performante e durevole nel tempo. Anche durante la scelta di un PC assemblato è fondamentale conoscere le specifiche dei vari elementi che lo compongono, per assicurarsi la giusta reattività, dei bassi tempi di latenza e un’ottima riproduzione grafica. Per questo abbiamo selezionato per voi alcuni dei PC assemblati che riteniamo più indicati a questo scopo, in modo da garantire il massimo del divertimento a chiunque ami cimentarsi con i videogame e altri giochi digitali, senza servirsi però di console e dispositivi mobili, come smartphone e tablet.