Different combatte i pregiudizi nella nuova campagna per Opera San Francesco

Anche quest’anno Different, communication company associata a UNA, Aziende della Comunicazione Unite, realizza una campagna dedicata al 5×1000 per Opera San Francesco per i Poveri, organizzazione che da oltre sessant’anni a Milano garantisce ai poveri assistenza gratuita e accoglienza.

L’idea creativa di Different per la nuova campagna “Worn lives” nasce da un insight drammaticamente vero: spesso donare il proprio contributo a chi è meno fortunato viene considerato come una goccia nel mare, un’azione che non può cambiare le cose, un gesto che non determina un impatto sulla realtà. 

Come spesso accade, è una convinzione sbagliata che genera il pregiudizio, così ci si autoconvince che quella della povertà non sia altro che una storia già scritta, una realtà che nessuno può cambiare. 

La campagna intende andare esattamente contro questa posizione: non esistono storie già scritte, ogni situazione può mutare, ogni realtà ribaltarsi e questo, spesso, anche grazie ad un singolo gesto. Perché non ci sono destini segnati, così come non possono esserci gesti più o meno importanti: il contributo di tutti è fondamentale, perché ognuno di noi può essere autore di una storia di riscatto. 

È così che la realtà si può cambiare da un momento all’altro, quasi come se fosse un vecchio abito: letteralmente quello che accade in questa campagna, dove il pregiudizio viene indossato dai protagonisti e, grazie al contributo dell’artista Nicolò Visioli, diventa opera di calligrafia.

La pianificazione della campagna, gestita direttamente da Opera San Francesco per i Poveri, è prevista in tv su La7 e Sky, su stampa, affissioni e social.

Credits

General Manager – Luca Cavalli

Chief Creative Officer – Francesco Guerrera

Executive Creative Director – Massimo Del Monaco

Associate Creative Director – Veronica Maggi

Associate Creative Director – Fabrizio Frasca

Associate Creative Director – Roberto Ferrario

Account Director – Andrea Casneda

Account Manager – Valentina Pirali

Junior Account Executive – Carlotta Sirianni

Lettering Artist – Nicolò Visioli