KFC parla Italiano e lancia il nuovo bucket: un “secchio” di gusto anche per una persona!

Il gusto inconfondibile del pollo fritto di Kentucky Fried Chicken non conosce limiti di età, genere, latitudine… e ora neanche di dimensione. A partire dal 17 maggio, nei ristoranti KFC di tutta Italia arriva il nuovo Bucket per una persona. L’iconico “secchio”creato dal fondatore del marchio, che ha reso il nome di KFC riconoscibile in tutto il mondo, si adatta così a ogni occasione: non solo in compagnia o in famiglia con il formato da 2, 3 o 4 persone, ma anche quando si ha voglia di regalarsi un momento tutto per sè da soli. 

Perché la voglia dell’irresistibile “crunchiness” del pollo fritto KFC, si sa, può farsi sentire in qualsiasi momento. E anche con il nuovo Bucket per 1 si potranno assaggiare alcune delle migliori specialità firmate KFC: dai mitici Tender Crispy, teneri filetti di pollo infarinati due volte per essere croccantissimi fuori e tenerissimi dentro, ai Tender Original Recipe preparati secondo la ricetta originale del Colonnello Sanders, con un mix segreto di 11 erbe e spezie; fino alle alette Hot Wings con peperoncino piccante e altre deliziose spezie. Il nuovo Bucket per una persona si potrà provare anche nella versione Menu con bibite e contorni.

Le aspettative del consumatore oggi sono mutate e chiedono sempre più un’offerta “convenience” ma anche personalizzata – commenta Paolo Toffano, Head of Marketing di KFC Italia.Il nuovissimo formato Bucket per 1 nasce proprio per incontrare e soddisfare questi bisogni, e dare risposta a chi voglia gustare i nostri squisiti prodotti nel “celebre secchio” anche da solo. Non poteva mancare poi una comunicazione focalizzata sull’iconicità e sulla distintività di questo packaging, unico al mondo, che rappresenta anche il fulcro della nostra brand equity”.

La campagna video per il lancio del nuovo Bucket per 1 sarà on air dal 17 maggio 2022, firmata Freeda Platform e pianificata da Dentsu. 

Il Colonnello Sanders, ancora una volta protagonista dello spot e testimonial dei valori KFC, presenta il “suo” Bucket al mercato italiano parlando la nostra lingua. Nel nostro Paese, infatti, il Bucket è chiamato amichevolmente “secchio”. E la campagna di comunicazione strizza l’occhio al divertente gioco di parole.

Il risultato è un film dall’effetto decisamente cinematografico, fatto di movimenti di camera veloci e colori saturi, che invoglia a sentirsi protagonisti delle scene. La parola d’ordine è “ti piacerà un secchio”: con gli amici on the road, a tavola in famiglia ma anche da soli in qualsiasi momento.

Pianificazione su social media, programmatic, connected tv e Twitch 

La campagna per il Bucket per è on air sui canali Facebook, Instagram, Tik Tok e YouTube di KFC Italia, in Programmatic Advertising e sulle Connected TV.  

Credits 

Regia: Giacomo Boeri

Dop: Federico Teoldi

Agenzia creativa: Freeda Platform

Art direction: Gaia Barison

Creative Strategist: Luca Fedeli

Copywriter: Michele Bellini

Production Manager: Mattia Palermo

Project Manager: Erika Merisio, Francesca Tadini

Casa di produzione: The Blink Fish

Executive Producer: Antonio Guarrella

Producer: Teresa Antonioni

Post Producer: Matteo Grimaldi

Editor: Jan Devetak

Set design: Eugenia Tartarelli

Stylist: Laura Tonelli Gadi

Pianificazione media: dentsu